Driss El Faria, sfida all’imprenditoria tradizionale, lancia un nuovo modello

Sfida all'imprenditoria tradizionale, il 30 enne Driss El Faria lancia un nuovo modello. L'economia che cambia. Soprattutto in tempi di Pandemia.
sei in  Italia

7 giorni fa - 15 Gennaio 2022

Driss El Faria, sfida all’imprenditoria tradizionale, lancia un nuovo modello. Sfida all’imprenditoria tradizionale, il 30 enne Driss El Faria lancia un nuovo modello. L’economia che cambia. Soprattutto in tempi di Pandemia.

E ne sanno qualcosa gli imprenditori, quelli giovani più dei “soloni” della Finanza che devono fare i conti con regole rigide, fisco, tasse e dipendenti. Leggi qui per altre informazioni

Modello smart

Ma esiste un modello nuovo, smart, di cui parla anche un autorevole quotidiano: imprenditoriale.it. “Un caso interessante da questa prospettiva di analisi è rappresentato da 25h Holding, azienda milanese lanciata dal giovane imprenditore Driss El Faria

che si è rapidamente consolidata come punto di riferimento nel settore beverage grazie ad un “non-modello” veloce quanto efficace; attraverso brand come Aviva Wines, Bombeer (nata dalla partnership con l’ex calciatore della nazionale italiana Christian Vieri) o ancora MoodWine,

El Faria ha traguardato un successo tanto rapido quanto difficile da raggiungere in un mercato saturo e già molto affollato quale quello delle bevande di largo consumo, facendo leva sulla leggerezza della struttura che ha utilizzato per aggredire lo spazio commerciale disponibile”,

scrive il quotidiano economico che ripercorre le tappe più ardue degli imprenditori (prendendo come esempio una delle più giovani start up). Aviva Wines, brand lanciato assieme a Diego Granese, imprenditore attivo nel campo dell’internazionalizzazione d’impresa, si è consolidato sul mercato in termini di popolarità,

“sviluppo commerciale, nazionale e non solo” – scrive il quotidiano economico. Che riferisce: “Aviva ha rotto il tradizionale legame tra brand e luogo fisico della produzione, sostituendo alla produzione una fornitura e facendo del marketing un elemento caratterizzante del prodotto stesso:

non più riduzione di costi, tema sempre annoso per gli imprenditori, ma una più attenta esternalizzazione e redistribuzione dei centri di costo figlia di un’impostazione orizzontale nel concepire l’impresa”. El Faria sta per lanciare un software con la start-up Proonty per gestione delle imprese della new economy. Un’altra rivoluzione.

Driss El Faria, sfida all’imprenditoria tradizionale, lancia un nuovo modello
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Driss El Faria Oggi