Elena Sofia Ricci, situazione drammatica: “cattive notizie perché”

di  Redazione
1 settimana fa - 21 Luglio 2021

Elena Sofia Ricci, situazione drammatica: “cattive notizie perché”. Come spesso stiamo vedendo quest’estate, la Rai ha deciso di mettere in replica molte delle fiction andate in onda tra l’autunno e l’inverno 2020/21.

Uguale destino anche per la fiction di cui è protagonista Elena Sofia Ricci, Vivi e lascia vivere che è andato in onda ieri sera, domenica 18 luglio, su Rai Uno dalle 21:25. Purtroppo gli ascolti registrati

Per la fiction non sono un granché, si può parlare di vero flop. 1.729.000 spettatori pari al 9.27% di share a fronte dei 7.126.000 spettatori pari al 26% di share della prima messa in onda su Rai Uno di giovedì 23 aprile 2020.

Tutti gli ascolti TV di domenica 18 luglio 2021

Su Canale 5 la seconda stagione, in prima visione, della serie spagnola Grand Hotel – Intrighi e Passioni ha catturato davanti al video 1.429.000 spettatori pari al 9.86 % di share. Rete 4, invece, ha raccolto 670.000 spettatori con il 4.35% di share con The Next Three Days.

Per chiudere con le reti Mediaset, Italia 1 ha raggiunto 884.000 spettatori con il 5.77% di share con Colorado. Serata d’ascolti vinta incredibilmente da Rai 2 che ha raccolto ben 1.769.000 spettatori pari al 10.57% di share

Con il secondo episodio di Delitti in Paradiso (1.687.000 spettatori con il 8.94% di share, per il primo episodio). Per finire, Rai 3 ha catturato l’attenzione di 1.037.000 spettatori pari al 5.98% di share con Kilimangiaro Estate.

Elena Sofia Ricci

Elena Sofia Barucchieri, meglio nota come Elena Sofia Ricci. E’ nata il 29 marzo 1962 a Firenze. Sin da giovanissima calca le scene teatrali, seguite da un sempre più crescente interesse per il cinema

Dove esordisce nel 1980 con Arrivano i gatti di Carlo Vanzina, film per cui la madre, Elena Ricci Poccetto, lavora come scenografa. Sebbene sia qui solo una comparsa, la sua ascesa nel mondo del cinema è molto rapida

E negli anni successivi Elena Sofia Ricci, viene diretta da Giuliano Carnimeo in Zero in condotta (1983) e da Pupi Avanti in Impiegati (1985) – con il quale vince un Globo d’oro come Miglior attrice rivelazione – in Sposi (1987) e in Ultimo minuto (1987).

Il 1984 è l’anno del debutto in TV per Elena Sofia Ricci, con la miniserie Quei trentasei gradini con Ferruccio Amendola, che ritroverà anche in Little Roma (1987). Proprio grazie al piccolo schermo e alle co-produzioni delle miniserie

Elena Sofia Ricci, recita accanto a volti noti del cinema europeo e non, come Max von Sydow e Charlotte Rampling in Radetzkymarsch (1994) e insieme a Jacqueline Bisset in Jesus (1999). Fonte Inews24

Elena Sofia Ricci, situazione drammatica: “cattive notizie perché”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST elena sofia ricci Oggi