Emanuela Tittocchia: “Noi lo facevamo al chiuso e in salita”

di  Redazione
2 settimane fa - 11 Luglio 2021

Emanuela Tittocchia: “Noi lo facevamo al chiuso e in salita”. Tiepido successo per l’ultima edizione dell’Isola dei Famosi su cui è calato il sipario circa un mese fa con la vittoria di Awed.

Diversi i naufraghi che si sono alternati in Honduras ed hanno affrontato un periodo di grandi privazioni. Poco cibo, diverse prove fisiche ma anche assenza di alcuni beni di prima necessità. Tra questi ci sono anche le comodità necessarie all’essere umano

Per poter affrontare al meglio il momento dei bisogni. Questi attimi rientrano però in quelli che le telecamere non sono soliti riprendere per permettere ai naufraghi di avere la loro privacy.

In queste ore però proprio su questo argomento si è soffermata Emanuela Tittocchia, una delle concorrenti dell’ultima edizione del noto reality. Nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni del settimanale DiTutto

L’attrice ed opinionista ha raccontato di alcuni dei momenti intimi dei naufraghi dell’Isola dei Famosi. Che, a differenza di quanto succede al Grande Fratello Vip, non vengono ripresi 24 ore su 24.

Isola dei Famosi, il racconto di Emanuela Tittocchia

Un’intervista a cuore aperto quella della Tittocchia che ha scelto di raccontare tutti i retroscena dell’Isola dei Famosi. L’attrice ha raccontato anche quei dettagli che sono da sempre sconosciuti al pubblico

Come i metodi che hanno a disposizione i naufraghi per fare i propri bisogni. Un vero e proprio “lusso” per i concorrenti che nelle varie edizioni hanno sempre sottolineato le grandi difficoltà anche in un avvenimento così naturale.

La Tittocchia ha quindi raccontato

“Dove si fanno i bisogni a L’Isola dei Famosi? In un secchio molto alto e molto largo posto in bilico, su una salita, obliquo, coperto con delle palme secche: è stata veramente ardua. Un giorno ho sentito Rosaria Cannavò

Urlare dalla disperazione per la scomodità”. Si tratta di un’esperienza molto complicata anche perché: “Il riso e il cocco sono astringenti, la produzione ci aiutava, ci dava delle pillole.

Anche a noi è successo quello che è capitato in Spagna, a Supervivientes: molti naufraghi sono dovuti ricorrere ai clisteri, solo che noi li facevamo al chiuso”. Un racconto particolare quello della nota opinionista

Che descrive però le reali difficoltà dei concorrenti dell’Isola dei Famosi. Le sue parole confermano anche la veridicità delle privazioni per i concorrenti che molto spesso sono state messe in dubbio dal pubblico da casa. Fonte Diretta

Emanuela Tittocchia: “Noi lo facevamo al chiuso e in salita”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Oggi Tittocchia