Eros Ramazzotti foto straziante: il ricordo del dramma

Eros Ramazzotti tra tifo e memoria, il cantante non dimentica la ricorrenza: ecco il suo omaggio.
di  Redazione
3 settimane fa - 29 Maggio 2021

Eros Ramazzotti foto straziante: il ricordo del dramma. Torna sui social il cantante romano che solo qualche giorno fa è stato al centro dell’attenzione. Per la sua mancata partecipazione alla Partita del Cuore dopo i fatti accaduti con Aurora dei The Jackal.

Oggi l’argomento è completamente diverso, si tratta di un ricordo che anche per lui è ancora indelebile. E che lo riguarda anche come tifoso della Juventus, la sua squadra del cuor. Prima d rivelare di che cosa si tratta, il cantante ha voluto rendere omaggio a quanto accaduto con una foto social che ha raccolto tantissimi apprezzamenti. Di cosa si tratta.

Eros Ramazzotti ricorda la strage dell’Hysel

Eros Ramazzotti torna sui social con un ricordo davvero importante che riguarda la Juventus, la sua squadra del cuore e i fatti accaduti circa 30 anni fa. Stiamo parlando della strage dell’Heysel, avvenuta il 29 Maggio del 1985

Poco prima dell’inizio della finale della Coppa dei Campione tra Juventus e Liverpool allo stadio Heysel di Bruxelles. In quel giorno morirono trentanove persone di cui trentadue italiane e circa 600 feriti.

La colpa di quello che successe, dopo le varie indagini venne attribuita ad alcuni tifosi del Liverpool con le conseguenti condanne del caso. Il cantante romano è solo uno dei tanti tifosi juventini che in questo giorno ricorda i fatti accaduti moltissimi anni fa

Segno che il tifo e la memoria sono due cose che in alcuni casi devono andare di pari passo con grande rispetto. Detto questo, come accennato prima l’artista solo qualche giorno fa ha deciso di non partecipare alla serata dedicata alla Partita del Cuore

Di cui era uno dei titolari, il motivo è legato a quanto accaduto ad Aurora dei the Jackal, cacciata dal ristorante in quanto donna. Un gesto che ancora una volta sottolinea, quanto il cantante sia davvero rispettoso delle persone che gli stanno intorno e con cui lavora a stretto contatto.

Eros Ramazzoti e la reazione per Aurora Leone

Eros Ramazzotti, membro della Nazionale Cantanti, ha pubblicato un lungo post su Instagram che chiarire il suo punto di vista sulla questione. L’artista ha confermato di essere stato presente durante la lite

Sebbene a una distanza tale che non gli avrebbe consentito di comprendere pienamente quanto accaduto. “Ciao a tutti. Noi della NIC ( Nazionale italiana cantanti) non siamo stati coinvolti direttamente nella vicenda scaturita dal comportamento di due persone dello staff.

Stavamo parlando tra di noi mentre cenavamo, abbiamo sentito delle voci alzarsi senza capire cosa stesse succedendo. Io ho provato a recuperare la situazione che era oramai precipitata. Domani mattina avremo un incontro con Aurora e Ciro per spiegare meglio la dinamica dell’avvenimento e scusarci pubblicamente dell’accaduto.

NOI NON SIAMO SESSISTI e tantomeno RAZZISTI o OMOFOBI, anzi, ognuno fa qualcosa per chi ha bisogno ( da anni e in tempi non sospetti). Sinceramente per un comportamento incauto di due persone dello staff, non possiamo passare per quello che non siamo. W sempre la solidarietà. W le donne che sono parte fondamentale della nostra vita”. Fonte Youmovies

Eros Ramazzotti foto straziante: il ricordo del dramma
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
eros ramazzotti Oggi