Fiorello e la drammatica situazione famigliare

Male. Mi viene anche il groppo in gola se ci penso. Ho una figlia adolescente e mi fa dolore
di  Redazione
3 mesi fa - 6 Marzo 2021

Fiorello e la drammatica situazione famigliare: Non posso vederla così. Fiorello ha voluto parlare della difficile situazione che vive tra le mura domestiche ed ammette: “Non posso vederla così”

Rosario Fiorello è uno dei protagonisti indiscussi del Festival di Sanremo insieme al suo amico Amadeus. Non deve essere per niente facile per due comici e conduttori come loro esibirsi senza pubblico, ma c’è da dire che stanno superando alla grande questa difficoltà.

Il brutto periodo che stiamo vivendo, dove le restrizioni ideate per limitare la diffusione del virus fanno da padrone, ci ha portato a modificare significativamente le nostre vite.

Non ci è più possibile per esempio goderci una cena fuori con gli amici, o anche semplicemente uscire a passeggiare la sera. Il virus ha portato insicurezza e paura nella nostra quotidianità, soprattutto verso il prossimo che potrebbe essere positivo senza saperlo.

Potrebbe aver ragione Piero Angela quando dice che la guerra era di gran lunga peggiore di questo. Tuttavia non è da sottovalutare l’impatto psicologico che ciò che abbiamo vissuto ma soprattutto le conseguenze.

Se da un lato c’è chi imperterrito continua ad uscire anche più del necessario, prendendo aperitivi con gli amici come se nulla fosse, dall’altra c’è chi ne ha risentito veramente, come accaduto alla figlia del conduttore Fiorello.

Fiorello ed il dramma famigliare: “Non posso vederla così”

È stato un momento commovente per Fiorello quello nel corso della conferenza stampa del Festival di Sanremo 2021 svoltasi il 3 marzo. Poco prima che lasciasse la conferenza stampa gli è stato chiesto: “Come padre come stai vivendo questo momento di pandemia e con le scuole chiuse?”

Da subito è apparso molto colpito da questa domanda, lasciando intuire che questa cosa lo colpisse dal profondo. Ha infatti voluto rispondere così.

Male. Mi viene anche il groppo in gola se ci penso. Ho una figlia adolescente e mi fa dolore perché è l’età più importante e bella della nostra vita. Si stanno perdendo delle cose che non torneranno. Il momento più bello della vita era la ricreazione, il film al cinema il pomeriggio, aspettare quella bella della terza C”.

Continua poi esprimendo la sua opinione: “Attraverso mia figlia vedo tutti quei ragazzi di quell’età che sono costretti davanti allo schermo, davanti al computer. E la cosa mi fa ancora più dolore perché si stanno abituando e questa è una cosa terribile”

“Mia figlia non è più abituata a uscire di casa. Si sentono smarriti. Quelle poche volte in cui c’è stata la zona gialla, dicevo a mia figlia: Mi raccomando, attraversando la strada devi guardare a destra e a sinistra’.

Non sono più abituati a vivere la vita. Questo per me e per tutti i genitori è un dolore. Sto soffrendo con loro. Non posso vedere una ragazzina di 14 anni chiusa in casa dalla mattina alla sera”. Kronic

Fiorello e la drammatica situazione famigliare
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
fiorello gossip Oggi