Franco di Mare sbrocca. Bordate alla Rai e fuga in auto

sei in  Gossip

4 settimane fa - 1 Ottobre 2021

Franco di Mare sbrocca. Bordate alla Rai e fuga in auto. Terzo tapiro d’oro per il direttore di Rai 3 Franco Di Mare. Motivo? Il grande ritorno di due suoi “nemici” in onda sulla sua rete

Mauro Corona di nuovo a Cartabianca e Fedez ospite a Che tempo che fa. Valerio Staffelli di Striscia la Notizia lo ha intercettato in un ristorante a Roma. “Lei è super attapirato. Prima ha cacciato il signor Corona

E poi se lo è ritrovato in prima serata con tanto di smoking come se fosse uno 007. Mi sembra che carta bianca ce l’abbia Corona, non lei”. Un Franco Di Mare parecchio infastidito ha risposto: “E’ la Rai che lo ha fatto e la Rai ha deciso poi di riprenderlo.

Io sono d’accordo con l’azienda”. “Anche lei, però, che è direttore di Rai 3 era convinto di quello che stava facendo”, ha insistito l’inviato di Striscia. “L’azienda ha deciso, per me non ci sono problemi”, la risposta di Franco Di Mare.

Staffelli poi ha aggiunto

“E invece sulla storia di Fedez? Lei aveva promesso fuoco e fiamme, poi invece domenica il rapper è ospite da Fazio su Rai 3”. “Siamo accoglienti, è una maniera per dimostrare che noi non chiudiamo le porte in faccia a nessuno”

Si è giustificato il direttore Franco Di Mare. Ma Staffelli ha continuato: “Lei e la Rai avevate preso una posizione rigida nei confronti di Fedez, poi non avete fatto più niente”. A quel punto la voce fuori campo del conduttore, Alessandro Siani, ha spiegato

“La Rai aveva querelato Fedez, ma evidentemente la paura dei Ferragnez aveva fatto ritirare la querela”. “Io non c’entro niente, ha scelto Fazio”, ha detto Franco Di Mare. “Ma lei è il direttore di Rai 3”, ha controbattuto Staffelli.

Dopo la consegna del tapiro, la troupe di Striscia ha scoperto che l’auto di Di Mare era parcheggiata in divieto di sosta. E il direttore, dopo essersi reso conto di non poterla raggiungere senza farsi vedere da Staffelli. Leggi anche qui

Quindi se la sarebbe fatta spostare da due conoscenti, che l’hanno portata sul retro, dove Franco Di Mare poi si è dileguato. Insomma il direttore di Rai 3 è attapirato non solo per il caso Corona ma anche per parcheggio in divieto di sosta. Fonte Libero

Franco di Mare sbrocca. Bordate alla Rai e fuga in auto
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Franco di Mare Oggi