Frosinone: muore tennista 18enne, donati gli organi


Frosinone: muore tennista 18enne, donati gli organi

Frosinone: muore tennista 18enne, donati gli organi. Benedetta Quadrozzi, la 18enne originaria di Alatri colpita da un grave malore mentre giocava a tennis a Frosinone nel pomeriggio di giovedì, non ce l’ha fatta.

Una tragedia, un dolore immenso. Non c’è stata speranza di salvezza per la giovane tennista. Ieri il suo cuore ha smesso di battere nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale “Bambino Gesù” di Roma, dov’era stata ricoverata subito dopo il malore.


La ragazza si era sentita male mentre giocava a tennis in un club sportivo a Frosinone. La ragazza ha perso i sensi ed a praticarle il massaggio cardiaco è stato il suo istruttore il maestro Stefano Peruzzi. Una corsa contro il tempo quella del personale Ares 118.

Che dapprima l’ha trasferita allo “Spaziani” di Frosinone e poi a Roma dove nel pomeriggio di ieri si è spenta. Inutile ogni tentativo di strapparla alla morte. I genitori hanno dato il nulla osta per l’espianto degli organi.



Condividi adesso


Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip