Fulmine colpisce casa, divampa l’incendio: 68enne muore tra le fiamme

Un anziano è morto tra le fiamme nella propria abitazione.
di  Redazione
4 settimane fa - 19 Maggio 2021

Fulmine colpisce casa, divampa l’incendio: 68enne muore tra le fiamme. Tragedia questo pomeriggio nella frazione di San Giacomo di Veglia a Vittorio Veneto, in provincia di Treviso. Un anziano è morto tra le fiamme nella propria abitazione.

Nel pomeriggio, mentre imperversava un furibondo temporale, una saetta è caduta nei pressi di una vecchia abitazione dove risiedevano tre persone, colpendo la casa e facendo saltare i contatori dell’energia elettrica.

Da lì a poco, probabilmente a causa del cortocircuito, è scoppiato un violento e poderoso incendio, che ha interessato la casa avvolgendola tra le fiamme che si sono sviluppate anche  perché in gran parte composta in legno.

Un 68enne ha perso la vita

Un 68enne, Santino Dalla Colletta, è, purtroppo, rimasto bloccato al terzo piano della sua abitazione. Il fumo acre che accompagnava le fiamme, evidentemente lo ha prima intontito e, poi, le fiamme gli hanno procurato ustioni così profonde che lo hanno portato alla morte.

I famigliari, la sorella e la cugina, che erano in casa con lui in quel momento, invece, sono riuscite, almeno loro per fortuna, a fuggire e sono rimaste solo leggermente intossicate, ma praticamente illese.

Dalle prime testimonianze, raccolte dagli uomini dell’Arma, sarebbe merso che si sia sentito prima un forte boato e che, subito dopo, la casa si sarebbe impregnata di fumo. Probabilmente per l’incendio che si è sviluppato all’interno.

L’opera dei Vigili del Fuoco

Le operazioni di spegnimento non sono state semplici per i vigili del fuoco di Vittorio Veneto (sono durate circa un’ora), giunti sul posto con quattro squadre, compresa un’autoscala per salire ai pian alti.

Oltre ai vigili del fuoco sul posto si sono portati immediatamente, dopo che è scattato l’allarme, anche i sanitari del Suem 118 che sono arrivati con automedica, ambulanza ed un elicottero del pronto soccorso.

Sul luogo si è portato anche il sindaco Antonio Miatto per portare conforto ai famigliari della vittima. Per l’anziano non c’è stato nulla da fare; e ora, i carabinieri, dalle testimonianze cercheranno di capire le cause che hanno provocato questa immane tragedia in via Casalta.

Fulmine colpisce casa, divampa l’incendio: 68enne muore tra le fiamme
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
Oggi