Gabriel Garko operato: “Ecco cosa mi fa star meglio”

Pubblicato il 8 Novembre 2022 - 17:30

Gabriel Garko operato: “Ecco cosa mi fa star meglio”

Gabriel Garko operato: “Ecco cosa mi fa star meglio”. Si è sottoposto ieri a un’operazione alla spalla, Gabriel Garko che durante la sua partecipazione al programma condotto da Milly Carlucci ha riportato la rottura del tendine.

Un infortunio arrivato all’improvviso ma che non ha fermato l’attore. Che con tenacia si è esibito anche sabato scorso, ovviamente con le dovute accortezze e una coreografia semplificata in grado di preservare la sua salute.

In vista della puntata di sabato prossimo, alla quale Gabriel Garko ha fatto sapere che parteciperà continuando ovviamente a non esagerare per tutelare la spalla. L’intervento è anticipato di qualche giorno (inizialmente era previsto infatti per domani, mercoledì 9)

In modo da garantire all’attore qualche giorno di riposo in più. A rompere il silenzio per svelare come sta dopo l’operazione alla spalla è proprio Gabriel Garko. Che su Instagram ha postato questo commento, facendo ben sperare per le sue condizioni di salute: “L’affetto che mi state dimostrando tutti mi aiuta a stare meglio. Grazie di cuore”.


Gabriel Garko, parla il produttore

A tranquillizzare tutti in questi momenti concitati è anche il produttore dell’attore, Nando Moscariello. Che ha pubblicato una storia su Instagram direttamente dall’ospedale raccontando: “Voglio tranquillizzarvi perchè l’intervento è appena finito, il dottore ha detto che è andato tutto veramente bene.

Grazie per l’affetto che state dimostrando da giorni per Gabriel e soprattutto oggi”. Ha voluto ringraziare a nome del protagonista di Ballando con le stelle che presto lascerà l’ospedale e potrà tornare in pista sul palcoscenico del sabato sera di Rai1. Intanto Gabriel Garko continua ad essere uno dei favoriti per la vittoria finale, nonostante l’infortunio alla spalla.

Quando potrà esibirsi?

Un danno importante quello dell’attore che ieri è operato al tendine della spalla, che è stato staccato e riattaccato in modo ottimale evitando un danno estetico. A rivelare qualcosa in più sulle condizioni del protagonista del programma condotto da Milly Carlucci è ieri, a Storie Italiane, Giovanni Di Giacomo

Il medico che lo ha operato. Ha sottolineato che ci “vorranno 25 giorni prima che possa togliere il tutore” e forse per la finale del talent potrà ballare in maniera disinvolta. I movimenti della spalla dovranno però essere controllati e non superare “i 90 gradi, dovrà evitare i movimenti che partono dal bicipite”, ha raccomandato il medico.



Condividi adesso


Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip