Gilles Rocca che spavento, malore nella notte in Honduras

I Buriños imparano a pescare, i Rafinados continuano a provarci
di redazione
2 settimane fa
25 Marzo 2021

Gilles Rocca che spavento, malore nella notte in Honduras. I giorni scorrono veloci e le sfide si fanno sempre più insidiose per i naufraghi dell’Isola dei Famosi. In piena notte, su Playa Buriña, Gilles Rocca viene prelevato dalla spiaggia per effettuare dei controlli medici. Che destano non poche preoccupazioni da parte dei compagni.

La tensione viene accentuata dalla presenza dei serpenti che non riescono a far dormire sereni i Buriños. “Avete la paranoia dei serpenti” commenta Vera. Mentre gli altri sono allertati. Si prospetta quindi una nottata insonne.

Il sole è alto e questo significa che è arrivato il momento di pensare a qualcosa di ben più importante: la pesca. Awed introduce la sessione asserendo ironicamente che “dal primo giorno che Paul ha messo piede sull’isola ha esordito dicendo io pesco da vent’anni”.

L’ex calciatore, per dimostrare le sue doti da professionista. Si butta impavido nelle acque cristalline alla ricerca di un buon pesce da pescare. Qualcosa effettivamente abbocca, peccato che non sia lui ad agguantarlo. Ma bensì una sua compagna di squadra. “Il primo pesce della mia vita” esulta lei ridendo del fatto che Paul stia rosicando per non esserci riuscito per primo!

Anche le donne dei Rafinados si mettono all’opera

Miryea e Drusilla, dopo numerevoli tentativi, riescono finalmente ad aprire un cocco che però nasconde un’amara sorpresa. Per dimenticare l’accaduto, le due giovani si spostano nei pressi della staccionata per scambiare due chiacchiere con i dirimpettai.

Tra una parola e l’altra, una Rafinada confida che dietro la sua maschera di donna forte, si cela un passato di lacune e carenze adolescenziali. I Buriños hanno quindi l’opportunità di conoscere meglio la ragazza che sull’isola sente amplificare il suo lato fragile.

Dopo il primo pesce pescato dai Buriños, Elisa e Roberto sentono forte la competizione. I due decidono di costruire una trappola che permetta ai pesci di entrare con maggiore semplicità. Questo nuovo arnese d’ingegneria è ben supportato dal resto del gruppo anche se non sembra portare i risultati sperati.

Su Playa Buriña l’entusiasmo per il bottino conquistato coinvolge tutto il gruppo. Che escogita un piano per preparare il primo pranzo a base di pesce. C’è chi però si diletta a lunghe, seppur inutili passeggiate lungo il bagnasciuga. Senza dare il proprio contributo alla squadra. “Non ce sono più l’omini de ‘na volta” ironizza Brando su i nullafacenti.

Nel frattempo, su Parasite Island, Ubaldo si esibisce in un simpatico siparietto. Immaginando di dover organizzare un party in vista della nuova puntata. I due vanno molto d’accordo nonostante qualche normale battibecco.

Nonostante Fariba ed Ubaldo siano ancora soli sull’isola. la più grande certezza di questo decimo giorno sull’isola è proprio lo spirito degli aspiranti naufraghi, dispensatori di leggerezza e allegria. Intanto Gilles Rocca è tornato in gruppo e le sue condizioni sembrano migliorare. Fonte Mediaset