Ginevra Lamborghini la combina grossa e vien asfaltata


Ginevra Lamborghini la combina grossa e vien asfaltata

Ginevra Lamborghini la combina grossa e vien asfaltata. Al Grande Fratello Vip Ginevra Lamborghini ha dimostrato di essere una buona gieffina pronta a mettersi in gioco e a creare dinamiche, ma anche troppo istintiva.

E proprio il suo parlare senza troppi filtri e senza contare fino a 10 le è costato la squalifica. Appena uscita dalla casa di Cinecittà l’ex vippona è travolta da una valanga di ‘odio’ sui social e in molti se la sono presa anche con i suoi familiari. Per questo motivo la settimana scorsa Ginevra Lamborghini si è sfogata contro certi utenti di Twitter

Colpevoli di aver attaccato pesantemente lei, sua madre e sua sorella Flaminia. “Ragazzi sono costretta a parlare di ciò che sta succedendo ed è accaduto anche ieri sui social. Parlo soprattutto di Twitter per essere chiari. Sono scritte molte offese dirette a mia madre, mia sorella e a me.

Continua Ginevra LamborghiniMia mamma è presa di mira perché ha detto che apprezzava Pamela Prati. lei ha semplicemente detto per chi avrebbe votato durante il televoto. Ricordiamoci che mia mamma è una telespettatrice come tante altre e ha solo scritto di salvare Pamela.


Ed è nel suo diritto dire ciò che pensa. Vorrei dire a chi l’ha insultata, che facendo così non sono migliori di me e di come mi sono comportata io al GFVip. Il loro modo di agire è riprovevole e va contro il baluardo di cui loro si fanno paladini della giustizia. Stanno diffondendo tanta ipocrisia e anche maleducazione.

Vi pubblico una parte delle cose orrende rivolte a mia mamma. Questo va avanti dal giorno in cui sono stata squalificata dal programma. Ieri sera sono fioccati sotto il post di sostegno a Pamela. Mia sorella e mia mamma costrette a cancellare l’app di Twitter”. Ha concluso Ginevra Lamborghini

Ginevra Lamborghini al centro di una nuova polemica

Ginevra Lamborghini è sommersa nuovamente di critiche. Tutto è nato per due sue storie Instagram, poi cancellate. Le storie in questione parlavano di twitter ma chiamato Twernobyl. Ancora una volta però su Twitter sono apparsi insulti e offese di ogni tipo.

Ma è possibile muovere una critica senza offendere? Ginevra Lamborghini ha scritto: “Comunque ragazzi ci tengo a precisare che Twernobyl è rivolto agli hater tossici e ovviamente non al fandom. Lo davo per scontato ma evidentemente non mi sono spiegata bene“.



Condividi adesso


Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip