Ginosa: furgone investe cinghiale, morta una donna 48enne

Un incidente mortale si è verificato sulla Statale 580, in provincia di Taranto

4 Febbraio 2024

Ginosa:  furgone investe cinghiale, morta una donna 48enne

Ginosa: furgone investe cinghiale, morta una donna 48enne. Un incidente mortale si è verificato sulla Statale 580 tra Ginosa e Ginosa Marina, in provincia di Taranto, a causa di un cinghiale investito da un furgone.

Nel tentativo di evitare il veicolo bloccato, un’auto è piombata violentemente contro di esso, causando la morte di una donna di 48 anni.

Secondo le prime ricostruzioni, l’incidente sarebbe accaduto poco prima della mezzanotte, quando l’uomo alla guida del furgone si è fermato sulla strada dopo aver travolto l’animale.

In quel momento sarebbe sopraggiunta l’auto della vittima, una Hyundai Tucson, che non si è accorta dell’ostacolo ed è andata a sbattere violentemente contro il mezzo.

La donna è morta sul colpo

La vittima è morta sul colpo. Gli operatori sul posto hanno prestato immediatamente i soccorsi necessari. Immediatamente sono stati attivati i soccorsi e sul luogo dell’incidente sono giunti le forze dell’ordine, il 118 e i Vigili del Fuoco del comando di Castellaneta.

Grazie alla tempestiva azione dei pompieri, il corpo della vittima è stato prontamente estratto dalle lamiere contorte dell’auto. Purtroppo, nonostante gli sforzi, la 48enne non ha avuto scampo. La strada è stata chiusa al traffico per diverse ore al fine di effettuare i necessari rilievi.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip