Giugliano, Saverio Mallardo, 22 anni, si schianta con l’auto contro il guardrail e muore

La tragedia è avvenuta nell'oscurità dell'Asse Mediano all'altezza dello svincolo Aversa-Melito

25 Gennaio 2024

Giugliano, Saverio Mallardo, 22 anni, si schianta con l’auto contro il guardrail e muore

Giugliano, Saverio Mallardo, 22 anni, si schianta con l’auto contro il guardrail e muore. L’incidente si è verificato ieri, mercoledì 24 gennaio, in tarda serata.

La tragedia si è verificata nell’oscurità dell’Asse Mediano. Saverio Mallardo è strappato alla vita a soli 22 anni. Il lutto scuote il comune di Giugliano, nel cuore della provincia di Napoli, in seguito alla prematura scomparsa di Saverio Mallardo, un giovane di soli 22 anni.

La sua vita spezzata da un incidente stradale, un malefico evento accaduto nella triste serata di ieri, mercoledì 24 gennaio, lungo la carreggiata dell’Asse Mediano. Sebbene i particolari siano ancora velati da ambiguità, la realtà crudele emerge come un’ombra sinistra.

Come una terribile danza macabra, attorno alle 22.30 di ieri, Saverio Mallardo si compiaceva nella guida della sua fida vettura quando, avvicinandosi all’imbocco fatale di Aversa-Melito, è caduto preda di forze oscure e ha perso il controllo degli eventi.

I soccorsi

Il destino lo ha condotto così al tragico schianto contro una barriera metallica che recideva il suo cammino. I pompieri sono giunti sul posto tempestivamente per soccorrere il giovane Saverio Mallardo.

Con abilità hanno estratto il suo corpo dalle lamiere contorte della sua auto. L’amara verità ha colpito duramente gli operatori del servizio di emergenza sanitaria, i quali sono giunti sul luogo dell’incidente per constatare una realtà implacabile.

La giovane vita di Saverio Mallardo si era consumata in un abbraccio mortale. Sul posto si sono recate anche le forze dell’ordine per portare luce su questa notte nera attraverso inchiesta dettagliata che potesse sviscerare le intricate dinamiche di questa tragedia.

Solo poche ore prima del fatidico incidente, su Instagram, Saverio Mallardo aveva condiviso una storia ed espresso un messaggio commosso: “La mia anima brama solo serenità, progresso e non perdere il prezioso fluire del tempo”.

La morte così crudele e imprevista di questo giovane uomo ha gettato nello sconforto più profondo l’anima tormentata della cittadina di Giugliano. Saverio lavorava instancabilmente al fianco del padre in città ed era un volto familiare a tutti.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip