Giuseppe muore mentre gioca partita per il fratello, morto per malore

La tragedia a Poggiomarino, nella provincia di Napoli
di  Redazione
3 settimane fa - 2 Giugno 2021

Giuseppe muore mentre gioca partita per il fratello, morto per malore. Un destino davvero crudele e beffardo quello che ha colpito Giuseppe Perrino, un giovane di Poggiomarino, nella provincia di Napoli.

Ieri è tragicamente deceduto in circostanze analoghe al fratello Rocco, mentre proprio ieri ne stava commemorando la morte giocando una partita di calcetto insieme agli amici.

Giuseppe Perrino si trovava sul campo, impegnato in un memoriale per ricordare il fratello, deceduto nel giugno del 2018 a causa di un malore mentre si trovava a fare un giro in bicicletta.

Improvvisamente, anche il ragazzo ha accusato un malore e si è accasciato sul campo da calcio, davanti agli occhi degli amici, sgomenti, esterrefatti ed increduli. La malasorte aveva colpito anche Giuseppe.

Sul posto sono arrivati tempestivamente i sanitari del 118, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di Giuseppe, che aveva avuto un passato da calciatore dilettante.

La notizia si è diffusa subito

Sul luogo della tragedia sono arrivate anche le forze dell’ordine, che hanno constatato il decesso per morte naturale del giovane. La notizia della morte di Giuseppe Perrino si è diffusa rapidamente a Poggiomarino.

Tantissimi i messaggi comparsi in queste ore sui social network di amici e conoscenti, addolorati per l’improvvisa scomparsa di Giuseppe. Il sindaco ha annullato i festeggiamenti per il 2 giugno.

“Apprendiamo con tristezza e rammarico della immatura e tragica scomparsa di Giuseppe Perrino, colpito da un malore che gli è risultato, purtroppo, fatale, durante un torneo rionale nella sua Poggiomarino.

Perrino aveva vestito le maglie di Parma, Sapri, Ebolitana, Bellaria, Vigor Lamezia, Battipagliese, Scafatese, Turris, Real Poggiomarino, Pimonte e Solofra. Siamo vicini in un momento così difficile e ci uniamo al dolore della famiglia. Condoglianze” scrive su Facebook la pagina “Sport Campania”.

Giuseppe muore mentre gioca partita per il fratello, morto per malore
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST