Grande Fratello Varrese perde la testa e straparla

16 Gennaio 2024

Grande Fratello Varrese perde la testa e straparla

Grande Fratello Varrese perde la testa e straparla. Dopo aver lasciato il palco del Grande Fratello, Mirko Brunetti ha dimostrato il suo sostegno per Beatrice Luzzi in diverse occasioni, criticando Giuseppe Garibaldi e il suo gruppo.

Questo ha causato disagio tra i partecipanti al Grande Fratello, specialmente Massimiliano Varrese. Che ha recentemente espresso la sua insoddisfazione verso l’ex concorrente. Durante l’episodio di ieri sera, Brunetti ha risposto ai commenti di Varrese dicendo

“Max, mi stai ascoltando? Vorrei farti sapere che non ho bisogno di agire dal di fuori, credo che te ne sia reso conto venerdì quando l’aereo è passato” (facendo riferimento all’aereo che recitava ‘Maxers con Max, ma l’Italia è con Bea’). Questa risposta ha portato Varrese ad esprimere un’insolita frustrazione al Grande Fratello. Durante una pausa pubblicitaria, l’attore ha iniziato a parlare da solo, ribadendo più volte che Mirko ha esacerbato il suo orgoglio.

Lo strano sfogo di Massimiliano Varrese al Grande Fratello

“Bisogna che lui tenga a bada il suo ego perché sennò poi scoppia e si fa molto male. L’ego è pericoloso, molto pericoloso, è come un palloncino. Lo gonfi, lo gonfi tanto e poi però cadi con il c**o a terra! Poi senti il colpo puuf e crolli di colpo. Mi dispiace però deve mantenere i piedi a terra. Deve stare saldo a terra. Se lui con quelle frasi fa riferimento all’aereo che è passato con scritto ‘No Mirko no GF’ allora che stia calmo.

Significa che l’ego comincia a pompare. Io gli consiglio di restare con i piedi a terra, altrimenti fa presto a cadere. O si crea un mestiere in questo campo o di meteore ne sono passate tante negli anni. Vero o no Grecia? L’ego gioca brutti scherzi ragazzi.

In tanti anni di carriera ne ho visti tanti di Mirko che passavano. – ha continuato Massimiliano Varrese nel suo strano sfogo – Tanti che come lui non hanno mantenuto i piedi a terra. Spero che lui faccia molta attenzione, me lo auguro per lui. Così non si farà male. Perché se parlo c’è un motivo. In 30 anni ne ho visti passare di Mirko”.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip