«Harry Potter e la pietra filosofale» usciva 18 anni fa, ecco come sono diventati i protagonisti

di  Redazione
2 anni fa - 3 Novembre 2019

Il film

Il 4 novembre 2001 a Londra è organizzata la première di Harry Potter e la pietra filosofale, pellicola diretta da Chris Columbus, tratta dall’omonimo romanzo fantasy della scrittrice britannica J. K. Rowling e primo film della saga sul maghetto più famoso del cinema. Il protagonista è un orfano interpretato da Daniel Radcliffe che nel giorno del suo undicesimo compleanno, dopo aver vissuto una difficile infanzia in casa degli zii materni Vernon e Petunia Dursley che lo trattavano come un estraneo, riceve la visita di Rubeus Hagrid, guardacaccia della Scuola di Hogwarts. Rubeus gli consegna una lettera con la quale il bambino scopre di essere un mago e di essere stato ammesso all’istituto di Magia e stregoneria.

Harry trascorrerà un anno a Hogwarts, stringerà amicizia con i compagni Ron Weasley (Rupert Grint) e Hermione Granger (Emma Watson) e grazie alle sue qualità magiche riuscirà a evitare che la pietra filosofale custodita nella scuola finisca nelle mani del malvagio Voldemort, il mago oscuro più grande e temuto. Harry Potter e la pietra filosofale conquista la critica che loda la fedeltà al romanzo fantasy e gli incredibili effetti speciali. Al botteghino è un autentico successo: costato 125 milioni di dollari, ne incassa 978 e dà il via a una saga cinematografica con 7 sequel. A 18 anni dal lancio, ecco come sono diventati alcuni dei protagonisti.

Daniel Radcliffe – Harry Potter

Daniel Radcliffe è Harry Potter. Poco dopo la sua nascita, i genitori, entrambi maghi, sono uccisi da Lord Voldemort. Presto Harry scopre di avere incredibili poteri che userà sempre a fin di bene. Ha una cicatrice sulla fronte, simbolo della maledizione che gli ha scagliato contro Lord Voldemort quando Harry aveva un anno.

La carriera

Daniel Radcliffe ha raggiunto una fama incredibile recitando da protagonista nelle 8 pellicole di Harry Potter. Oltre alla popolare saga l’attore ha interpretato una decina di film tra cui Swiss Army Man – Un amico multiuso e Imperium. Radcliffe ha presto tentato di emanciparsi dall’occhialuto maghetto e nel 2007 ha tentato anche la strada del teatro recitando nello spettacolo Equus dove è apparso senza veli destando scalpore tra i fan. Oggi ha 30 anni e il suo ultimi film è Escape from Pretoria, thriller diretto nel 2019 da Francis Annan.

Rupert Grint – Ron Weasley

Rupert Grint è Ron Weasley, anche lui figlio di maghi e grande amico di Harry. I due si conoscono sull’espresso che li porta a Hogwarts e da allora Ron è sempre presente quando Harry ha bisogno di lui.

La carriera

Dopo il successo nel ruolo di Ron in Harry Potter, l’attore Rupert Grint ha recitato in una manciata di film tra cui Prigionieri del ghiaccio e In viaggio con Evie, dove appare accanto a Julie Walters, che nella saga di Harry Potter interpreta sua madre Molly Weasley. Oggi ha 31 anni e la sua ultima apparizione in tv è nel 2018 nel telefilm Agatha Christie – La serie infernale.

Emma Watson – Hermione Granger

Emma Watson è Hermione Granger,  strega nata “babbana” ovvero i genitori non sono maghi (i suoi sono dentisti). Appassionata di libri, è dotata di grande intelligenza tanto che a volte risulta un po’ saputella. Hermione forma con Harry e Ron un trio molto affiatato. E’ la mente del gruppo e spesso grazie alle sue conoscenze riesce a tirare fuori dai guai i due compagni.

La carriera

Dei tre protagonisti della saga cinematografica, l’attrice Emma Watson è quella che ha ottenuto maggior successo. Nel corso degli anni ha recitato in celebri film come Io sono infinito di Stephen Chbosky, Bling Ring di Sophia Coppola e La bella e la bestia di Bill Condon. L’attrice, laureata alla Brown University in Letteratura inglese, è anche un’attivista femminista e nel 2014 è nominata «Goodwill Ambassador», ambasciatrice di buona volontà, dall’UN Women, l’organizzazione delle Nazioni Unite che si occupa della parità di genere. Oggi Emma ha 29 anni e il suo ultimo film è Piccole donne, diretto nel 2019 da Greta Gerwig.

Tom Felton – Draco Malfoy

Tom Felton è Draco Malfoy, bambino discendente della nobile casata purosangue dei Malfoy e che subito si propone come rivale di Harry Potter. Arrogante e malvagio, nella prima puntata della saga denuncia alla vicepreside Minerva McGranitt le scorribande notturne di Harry, Hermione e Ron.

La carriera

Oltre per la saga di Harry Potter l’attore Tom Felton è celebre per i personaggi di Julian Albert nella serie  The Flash e di Logan Maine nel telefilm fantascientifico Origin. L’attore oggi ha 32 anni e nel 2018 ha recitato in Ophelia, pellicola di Claire McCarthy. (Fonte Corriere della Sera)

«Harry Potter e la pietra filosofale» usciva 18 anni fa, ecco come sono diventati i protagonisti
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cultura Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
cinema cultura harry potter Oggi