Harry richiamato a Londra per l’ultimo saluto al nonno

Il principe Filippo è ricoverato ormai da giorni in ospedale
di  Redazione
4 mesi fa - 7 Marzo 2021

Harry richiamato a Londra per l’ultimo saluto al nonno. La salute del Principe Filippo è sempre più precaria… Harry sarebbe stato richiamato nel Regno Unito per dare un ultimo saluto al nonno.

Il principe Filippo è ricoverato ormai da giorni in ospedale. Inizialmente si è parlato di una semplice infezione, poi un intervento al cuore e dopo tre trasferimenti in tre diversi nosocomi ancora non si hanno notizie sul suo stato di salute.

Ad anticipare del presunto richiamo a Londra di Harry è il giornale The Royal Observer in esclusiva. Parla di condizioni molto gravi per il principe Filippo. La corona avrebbe quindi deciso di richiamare in patria Harry.

Il Principe verrebbe da solo e senza Meghan per poter dare un ultimo saluto all’amato nonno. Si tratta di un “avviso” arrivato direttamente da Palazzo, da persone molto vicine alla Royal Family.

Per questo Harry potrebbe non stare insieme a Meghan oggi quando andrà in onda l’intervista dell’ex coppia reale da Oprah. Ricordiamo che l’intervista avrà un peso determinante sul rapporto dei reali con la Royal Family.

La situazione sarebbe così grave da far mettere da parte per la famiglia Reale le recenti incomprensioni per quello che i Sussex potrebbero aver detto alla superstar della tv Usa.

Se William qualche giorno fa aveva detto che la situazione non era preccupante i sudditi sono rimasti molto proccupati dalle lacrime del figlio Carlo. Proprio negli ultimi giorni hanno insospettito anche le parole di Camilla che ha parlato di un miglioramento anche se minimo aggiungendo: «Incorciamo le dita»

L’intervista di Meghan

Vale almeno 5,8 milioni di euro l’attesa e temuta intervista a tutto campo di Oprah Winfrey a Meghan Markle e al principe Harry, i due ribelli di casa Windsor trasferitisi ormai in pianta stabile a Los Angeles dopo aver detto polemicamente addio al ruolo di membri senior della Royal Family.

E’ questo, secondo il Wall Street Journal, il costo dei diritti televisivi pagato dalla Cbs alla società della celebre anchorwoman americana per trasmetterla in Usa domenica sera alle 20 (le 2 di notte in Italia) e venderla poi sul mercato internazionale, compresa la Gran Bretagna, dove andrà in onda lunedì su Itv.

Domenica negli Stati Uniti è una delle più grandi serate di consumo televisivo e l’intervista è stata piazzata dopo il popolare news magazine “60 Minutes”. Una grossa operazione commerciale, con la vendita di spazi pubblicitari di 30 secondi a 325 mila dollari l’uno, il doppio di uno spot nella stessa fascia oraria. Leggo 

Harry richiamato a Londra per l’ultimo saluto al nonno
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
gossip Oggi