I 10 retroscena che hanno fatto infuriare Meghan ed Harry

2 mesi fa
12 Agosto 2020
di redazione

I 10 retroscena che hanno fatto infuriare Meghan ed Harry. Per l’edizione italiana dovremo attendere il 27 agosto. Ma nel Regno Unito e negli Stati Uniti “Finding freedom” è già un bestseller.

La biografia non autorizzata sull’addio di Harry e Meghan alla famiglia reale sta infatti infiammando l’opinione pubblica. Per le sue rivelazioni imbarazzanti.

Il libro ha mantenuto la promessa di rivelare i retroscena più scottanti sul prima e dopo la Megxit. E non ha tradito le aspettative, irritando profondamente la regina Elisabetta.

Nelle trecentosessantaquattro pagine scritte da Carolyn Durrand e Omid Scobie emerge il quadro di una coppia costretta a stare sempre un passo indietro. Nonostante la grande popolarità e il malcontento della duchessa di Sussex per questo ruolo di secondo piano.

Ma non solo

Lo snobbismo di William e Kate nei confronti di Harry e Meghan. E le ripicche della regina Elisabetta dopo l’annuncio a sorpresa della rinuncia ai doveri reali della coppia. Ecco i dieci punti scottanti della loro storia.

5. Meghan era “la showgirl di Harry” seguita dai paparazzi

Sono gli autori della biografia a svelare come Meghan, quando ancora non era la fidanzata del principe. Si accordasse con i paparazzi per avere maggiore visibilità. Lei era solo un’attrice americana in cerca di fama e opportunità. E ogni volta che arrivava a Londra c’erano fotografi pronti a immortalarla.

A chiamarli era il suo agente che si accordava per dare visibilità alla futura duchessa di Sussex. Proprio per questo a corte Meghan Markle sarebbe stata soprannominata la “showgirl di Harry”.

6. Lo sgarbo di Kate a Meghan che ha incrinato i rapporti tra William e Kate

Tra i Cambridge e i Sussex non ci sarebbero stati mai buoni rapporti. A partire dal gesto di Kate Middleton che avrebbe rifiutato di dare un passaggio a Meghan per portarla nel cuore di Londra a fare shopping.

Un insulto per la duchessa che si sarebbe sentita ferita anche delle mancate visite dei cognati nella loro abitazione subito dopo il matrimonio. Nonostante il legame profondo tra William e Harry. Tra le due mogli non sarebbe mai scoppiata la simpatia e per Meghan, Kate sarebbe stata solo una snob.

7. Harry e Meghan non si fidavano dello staff a palazzo

L’addio dei Sussex alla famiglia reale sarebbe stata la conseguenza di frustrazioni e timori. Il libro rivela, infatti, che il principe Harry sentiva di non potersi fidare di nessuno a palazzo.

“Per mesi la coppia ha cercato di esprimere queste frustrazioni ma le conversazioni non hanno portato da nessuna parte. Peggio ancora, c’erano solo una manciata di persone che lavoravano al palazzo di cui potevano fidarsi. Al di fuori di questo team nessuna informazione era al sicuro”.

8. Harry avrebbe oscurato il principe Carlo

Harry avrebbe profondamente ferito il principe Carlo poco prima del viaggio ufficiale dell’erede al trono in Medio Oriente nel 2016. Il principe era ossessionato dai media che stavano perseguitando Meghan durante la loro frequentazione. E, non curante dell’impegno del padre, emanò un comunicato stampa ufficiale in difesa della fidanzata.

Harry fece tutto senza l’autorizzazione del padre. Costringendo Carlo ad un ruolo marginale sui media e a occuparsi della faccenda. Nonostante l’importante impegno istituzionale.

9. Harry aveva un account Instagram segreto

Da sempre ossessionato dall’opinione pubblica e da ciò che si diceva sul suo conto. Il principe Harry avrebbe creato un profilo social segreto per seguire ciò che succedeva sui social network.

Secondo gli autori di “Finding freedom” oltre all’account ufficiale “Sussex Royal” Harry avrebbe avuto un profilo personale. Con il quale monitorare le notizie sul suo conto e su quello di Meghan.

Il figlio minore di Lady D si sarebbe nascosto dietro lo pseudonimo @SpikeyMau5. Per diversi mesi prima di essere scoperto e costretto ad abbandonare i social (o a cambiare nickname).

10. Meghan, l’ultimo messaggio a suo padre la notte prima delle nozze

A incrinare i rapporti tra Thomas Markle e Meghan sarebbe stata la grande pressione mediatica. La biografia rivela che la duchessa provò a ricucire i rapporti con il padre fino alla notte prima delle nozze.

“La notte prima del matrimonio ha inviato a suo padre un ultimo messaggio. Lui non ha risposto. Seduta in un bagno più tardi quella notte al telefono con un’amica Meghan avrebbe detto. ‘Non posso stare seduta tutta la notte solo premendo invio'”.Per legge gli altri retroscena clicca qui Fonte IlGiornale.it