Idraulico muore folgorato mentre ripara una perdita d’acqua

sei in  Italia

1 mese fa - 3 Agosto 2021

Idraulico muore folgorato mentre ripara una perdita d’acqua. Ennesimo drammatico incidente sul lavoro nella giornata di oggi. Un idraulico di 63 anni è morto in una casa di Castelletto Merli, in provincia di Alessandria.

Stando a una prima ricostruzione, l’uomo stava lavorando nell’abitazione per riparare una perdita d’acqua quando avrebbe toccato con il trapano un cavo elettrico, rimanendo folgorato.

Immediati i soccorsi del 118, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. L’incidente è avvenuto in Frazione Cosso nella casa di una donna che risulta essere residente in Svizzera.

Sul posto sono intervenuti lo Spresal, che sta verificando se l’uomo fosse regolarmente assunto, i carabinieri e i vigili del fuoco. Enel è intervenuta con i propri tecnici per mettere in sicurezza l’area.

Stamattina operaia morta nel modenese

Quello in Piemonte è il secondo drammatico incidente sul lavoro della giornata di oggi. Stamattina infatti Laila El Harim, un’operaia di 40 anni, è morta mentre era al lavoro nell’azienda Bombonette di Camposanto, in provincia di Modena.

Intorno alle 8 e 30 la donna sarebbe rimasta incastrata in un macchinario, una fustellatrice, che non le ha dato scampo. A dare l’allarme sono stati i colleghi di lavoro.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco, che hanno estratto la donna dalla macchina, e i sanitari del 118, ma per la lavoratrice non c’era più nulla da fare. I carabinieri e la medicina del lavoro stanno cercando di ricostruire l’accaduto ed è già stato informato il magistrato di turno.

Secondo alle prime informazioni disponibili Leila, originaria del Marocco ma in Italia da oltre 20 anni, era stata assunta da poco tempo e viveva a Bastiglia, comune a 10 minuti di distanza da Camposanto.

Potrebbe esser stata colpita alla testa mentre effettuava un controllo al macchinario ancora in funzione. Lascia il compagno e una bambina di 4 anni. L’azienda, specializzata in prodotti per il confezionamento di alimenti, è stata fondata da Fiano Setti, noto imprenditore modenese.

Idraulico muore folgorato mentre ripara una perdita d’acqua
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST idraulico Oggi