Incidente: Jiulian muore a 21 anni, era andato a pescare

sei in  Italia

3 settimane fa - 24 Agosto 2021

Incidente: Jiulian muore a 21 anni, era andato a pescare. Stava rientrando da una serata trascorsa a pescare con gli amici Jiulian Fina, il ragazzo di 21 anni morto la scorsa notte in un incidente stradale a Mantova, sulla strada statale 482 Ostigliese.

Potrebbe esserci un colpo di sonno all’origine dello schianto tra il furgone del 21enne, brandizzato con l’insegna del Bioemporio “Il farro” di Suzzara per il quale lavorava, e un camion che trasportava acciaio.

Il furgone avrebbe infatti sterzato all’improvviso e si è scontrato frontalmente col mezzo pesante. Nell’impatto, violentissimo, Jiulian è morto praticamente sul colpo, mentre il camionista, un uomo di 64 anni, è rimasto illeso anche se sotto choc.

Sulla salma del 21enne potrebbe essere disposta l’autopsia

Sulla salma del 21enne, estratta dalle lamiere dai vigili del fuoco, l’autorità giudiziaria potrebbe decidere di disporre l’autopsia per chiarire con esattezza le cause della morte.

Rimarrai per sempre nel nostro cuore come un essere puro

Non è dunque ancora stato concesso il nulla osta per le esequie del 21enne, che si terranno quindi tra qualche giorno. È grande il dolore per la prematura scomparsa del ragazzo, che dopo aver frequentato il liceo artistico Giulio Romano aveva iniziato a lavorare per l’emporio specializzato in alimentazione biologica.

Proprio sulla pagina Facebook dell’azienda è apparsa una foto recente di Jiulian con un messaggio: “Rimarrai per sempre nel nostro cuore come un essere puro strappatoci via prematuramente dall’inesorabile karma.

Che il nostro abbraccio ti raggiunga ovunque tu sia”. Grande anche il dolore della famiglia e degli amici del ragazzo. Proprio con questi ultimi il 21enne aveva trascorso le ore prima della morte pescando in un canale.

Record domande di iscrizione ai Collegi di Pavia

L’Università di Pavia registra un vero e proprio record di richieste di iscrizioni ai propri Collegi per l’anno accademico 2021-2022. Si sono chiuse infatti alla mezzanotte di domenica 22 agosto le domande di ammissione agli undici Collegi EDiSU (Ente regionale per il diritto allo studio universitario).

Sono in totale 1.323, con un incremento del 30% rispetto all’anno passato (che già aveva segnato una cifra record). Grande successo anche per i 90 posti che EDiSU riserva da quest’anno nei Collegi alle studentesse che si iscrivono ai corsi STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics).

Le domande presentate sono 207, contro le 140 dello scorso anno. In crescita, in generale, la presenza femminile: 733 le domande da parte di studentesse (il 56%) e 590 quelle degli studenti.

Numerosi anche gli studenti stranieri provenienti da Paesi al di fuori dell’Unione Europea; ben 530, con un numero rilevante di iraniani (155 domande presentate, 84 donne e 71 uomini, con un incremento del 100% rispetto all’anno passato).

Incidente: Jiulian muore a 21 anni, era andato a pescare
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Jiulian Fina Oggi