Incidente stradale, schianto frontale tra due auto: morta una donna

Nella mattinata di oggi a Ghedi, comune in provincia di Brescia, si è verificato un terribile frontale tra due auto
di  Redazione
6 giorni fa - 19 Luglio 2021

Incidente stradale, schianto frontale tra due auto: morta una donna. Tragico incidente stradale a Ghedi, comune in provincia di Brescia. Nella mattinata di oggi, lunedì 19 luglio, si è verificato un frontale tra due auto.

Nell’impatto è morta una donna mentre un’altra è stata ricoverata in ospedale. Sul posto si sono recate le forze dell’ordine che hanno eseguito tutti i rilievi del caso.

Una delle due donne è morta a causa dell’incidente

Al momento non è ancora chiara la dinamica della vicenda né di chi sia la responsabilità dello scontro. L’allarme alla centrale operativa dell’Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia (Areu) è arrivato alle 7.56 di questa mattina.

L’incidente si è verificato sulla strada provinciale che collega Ghedi e Castenedolo. Sul posto sono intervenuti i medici e i paramedici a bordo di due ambulanze e un’automedica, i vigili del fuoco di Brescia e la polizia stradale di Brescia.

A essere coinvolte sono due donne di 56 e 59 anni. Una di loro è morta, mentre l’altra è stata trasportata alla Poliambulanza di Brescia in codice giallo. Non sembrerebbe essere in pericolo di vita.

Ieri sera a Milano, centauro si scontra con un’auto: ricoverato

Ieri sera un altro terribile incidente si è verificato su viale Ludovico Scarampo a Milano: un’auto si è scontrata con una moto e un uomo è stato ricoverato in gravissime condizioni.

Il motociclista si trova in questo momento all’ospedale San Carlo. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine che hanno svolto tutti i rilievi del caso per ricostruire la dinamica e accertare eventuali responsabilità. Secondo una prima ricostruzione, lo schianto sarebbe causato da una mancata precedenza.

Bruciano sterpaglie: muore una donna, grave il marito che ha cercato di salvarla.

Una donna di 73 anni – Gabriella Ghirardo, originaria di Collegno, in provincia di Torino – è morta nell’incendio di sterpaglie acceso in campagna, in località Castello, nel Comune di Chiusanico, sulle alture di Imperia.

Il marito 74enne è rimasto gravemente ferito ed è soccorso da un elicottero che l’ha trasferito al Centro Grandi Ustionati di Genova Sampierdarena. Ha riportato ustioni al 60-70% della superficie del corpo.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, insieme al personale sanitario e ai carabinieri. Accertamenti sono in corso per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Secondo le prime ricostruzioni, nel tentativo di spegnere le fiamme l’anziana è come inghiottita dal fuoco e così anche il coniuge, che ha cercato di tirarla fuori. Alla fine è intervenuto il figlio, che ha chiamato i soccorsi.

Incidente stradale, schianto frontale tra due auto: morta una donna
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Brescia Oggi