Incidente stradale, si schianta con la moto: muore 31enne

L'incidente mortale si è verificato sulla Strada Statale 162, all'altezza di Pollena Trocchia
di  Redazione
3 settimane fa - 30 Maggio 2021

Incidente stradale, si schianta con la moto: muore 31enne. Tragico incidente stradale, purtroppo mortale, quello che si è verificato nel Napoletano, dove un giovane di 31 anni ha perso la vita.

L’incidente mortale si è verificato sulla Strada Statale 162, all’altezza di Pollena Trocchia, come detto nella provincia di Napoli. Stando a quanto si apprende, il 31enne, originario di Volla, si trovava in sella alla sua motocicletta.

Quando, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo del mezzo a due ruote e si è schiantato al suolo. Tempestivo l’intervento dei sanitari del 118, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Troppo gravi le ferite

Per il 31enne troppo gravi le ferite riportate nella caduta. Sul luogo dell’incidente sono arrivate anche le forze dell’ordine, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso per determinare l’esatta dinamica di quanto accaduto.

Soltanto la scorsa settimana, a Giugliano, ancora nella provincia di Napoli, un altro incidente mortale: a perdere la vita, in quella occasione, è stato Salvatore Vitale, un uomo di 56 anni residente nella vicina Qualiano.

L’uomo si trovava a bordo di un furgone Fiat Doblò insieme alla compagna – che è rimasta gravemente ferita nell’incidente – quando il mezzo si è scontrato con un’automobile, una Mini Cooper: inutili i soccorsi per il 56enne, deceduto sul colpo.

Per l’incidente è stato arrestato l’autista della vettura, un militare americano di 26 anni di stanza alla base Us Navy di Gricignano (Caserta): il giovane si è messo al volante ubriaco e ha percorso la strada contromano, provocando l’incidente; il militare è ora accusato di omicidio stradale e lesioni gravissime.

Detenuto muore suicida a Poggioreale

Un detenuto del carcere di Poggioreale, a Napoli, si è tolto la vita oggi, impiccandosi con un cappio ricavato da stracci. Lo rende noto l’ OSAPP, sindacato autonomo della Polizia penitenziaria.

L’ uomo, di 30 anni, di nazionalità italiana, si è impiccato al termine dell’ ora d’ aria alla finestra della camera di pernottamento. Il tentativo si salvataggio del poliziotto della penitenziaria di turno è stato purtroppo inutile.

“Tra le problematiche del carcere di Poggioreale- afferma il segretario regionale dell’ OSAPP Vincenzo Palmieri – vi è la forte carenza di organico più volte segnalata. Mancano, tra l’altro, diverse figure professionali e pedagogiche idonee a gestire una popolazione detenuta così vasta”.

Incidente stradale, si schianta con la moto: muore 31enne
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
moto Oggi