Incidente sulla Statale del Brennero: un morto e un ferito

sei in  Italia

3 settimane fa - 30 Agosto 2021

Incidente sulla Statale del Brennero: un morto e un ferito. Incidente frontale tra due mezzi sulla Statale del Brennero nelle vicinanze dello svincolo autostradale di Bolzano Nord.

Nel violento impatto due persone sono rimaste incastrate tra le lamiere: i vigili del fuoco sono intervenuti con cesoia e divaricatore idraulico. Purtroppo una persona è deceduta, un’altra è ricoverata in gravi condizioni.

I due conducenti sono rimasti intrappolati nelle macchine e sono dovuti intervenire i vigili del fuoco a liberarli dalle lamiere. Purtroppo, per uno dei due, un giovane altoatesino, non c’era più nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente.

L’altro ferito è un turista di Bergamo che stava rientrando a casa dopo le vacanze, ora si trova ricoverato all’ospedale di Bolzano in gravi condizioni. I sanitari stanno tentando di tutto per salvarlo.

Grossi disagi alla circolazione stradale con la chiusura della strada in entrambe le direzioni. Sul posto vigili del fuoco di Bolzano, Croce Bianca, Croce Rossa e forze dell’ordine.

Garavaglia, adesso ci concentriamo sulla stagione invernale

Per il ministro del turismo Massimo Garavaglia, oggi a Pinzolo in Trentino, “il turismo sostenibile è il futuro del turismo, tant’è che se pensiamo anche allo sci e alla stagione invernale che sta per partire non dobbiamo più pensarla come le stagioni passate.

Con grandi picchi e poi momenti di stasi, l’ideale sarebbe avere sempre un flusso costante”. “La stagione sta andando parecchio bene, mare e montagna. E’ chiaro sentiamo ancora un po’ la mancanza dei turisti stranieri.

Però iniziano già da settembre a tornare americani e inglesi speriamo bene. Adesso ci concentriamo sulla stagione invernale, ci interessa partire subito bene”, così il ministro che ha detto che in settimana prossima incontrerà il ministro Speranza per ragionare sulle regole per permettere la programmazione della stagione.

“Per noi è determinate riuscire a far andare bene la stagione invernale – ha detto Fugatti. Il Trentino si sostiene con tasse pagate, se ci fosse un altro inverno a zero come quello passato, non so come riusciremmo ad andare avanti.

La scuola in presenza è un altro tema. E’ determinate per i giovani, ma noi ci riusciremo a garantirla”, ha promesso Fugatti intervistato da Mario Giordano.
Infine è importante permettere a quelle attività che sono state chiuse per tutti questi mesi di lavorare col Green pass, ha aggiunto il governatore.

Incidente sulla Statale del Brennero: un morto e un ferito
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST brennero incidente Oggi