Incidente sulla via Tiburtina, scontro tra veicoli: un morto

sei in  Italia

4 settimane fa - 3 Settembre 2021

Incidente sulla via Tiburtina, scontro tra veicoli: un morto. Una persona è morta in un incidente stradale in via Tiburtina a Roma. Il sinistro è avvenuto poco fa, nella serata di oggi, giovedì 2 settembre.

A scontrarsi vari veicoli. La vittima è una persona rimasta coinvolta nell’incidente, di cui al momento non si conoscono le generalità. Secondo le primissime informazioni apprese rispetto alle quali sarà necessario attendere gli aggiornamenti.

L’incidente è avvenuto prima delle ore 23 lungo la via Tiburtina all’altezza di Santa Maria del Soccorso. Non è ancora nota la dinamica dell’incidente sulla quale sono in corso i rilievi scientifici da parte della polizia locale di Roma Capitale.

Gli uomini della polizia sono sul posto per gli accertamenti del caso. I veicoli si sono scontrati e il bilancio è di un morto, il cui corpo senza vita giaceva a terra coperto da un telo.

Morto sul colpo

Purtroppo inutile l’intervento del personale sanitario giunto sul posto a sirene spiegate, per la persona che ha avuto la peggio nello scontro mortale non c’è stato nulla da fare se non constatarne il decesso.

Decesso sopraggiunto a causa delle gravi ferite e traumi riportati, che non le hanno purtroppo lasciato scampo. Il traffico risulta scorrevole in zona e non si registrano particolari disagi dal punto di vista della circolazione.

Terminate le verifiche, che serviranno a chiarire la dinamica dell’accaduto ed accertare eventuali responsabilità da parte dei conducenti delle vetture coinvolte, la salma sarà trasferita in obitorio, dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, per lo svolgimento dell’autopsia.

Termini, negozi della stazione nel mirino dei ladri

Stretta dei controlli contro i furti nei negozi presenti nella stazione Termini. Anche negli ultimi giorni, i carabinieri hanno messo sotto la lente d’ingrandimento lo scalo ferroviario, arrestando 4 persone per “furto aggravato”. Tutti commessi proprio all’interno dei negozi della galleria.

Una 40enne della provincia di Pavia è stata bloccata appena dopo aver asportato merce per un valore di 230 euro da un negozio di abbigliamento. La donna ha forzato le placche antitaccheggio e ha tentato di allontanarsi senza pagare.

Stesso modus operandi di un 24enne cubano, senza occupazione e con precedenti, che, danneggiate le placche antitaccheggio, ha nascosto capi sportivi, del valore di 320 euro, all’interno del suo zaino.

Ma è stato notato dal personale addetto all’accoglienza che ha subito allertato i carabinieri del Nucleo Scalo Termini che sono intervenuti e lo hanno arrestato. In manette anche un 27enne dell’Etiopia.

E’ sorpreso mentre rubava da uno store, capi di abbigliamento e di profumeria del valore di 300 euro, e un 26enne ungherese, fermato dall’addetto all’accoglienza clienti e dai carabinieri, subito dopo aver asportato abbigliamento per un valore di 180 euro. I militari dell’Arma hanno anche recuperato tutta la refurtiva poi riconsegnata ai negozi.

Incidente sulla via Tiburtina, scontro tra veicoli: un morto
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST incidente Oggi roma tiburtina un morto