Incidente sull’autostrada A4: morto un centauro di 31 anni

sei in  Italia

1 mese fa - 16 Agosto 2021

Incidente sull’autostrada A4: morto un centauro di 31 anni. Terribile incidente sull’autostrada A4 tra Brescia Est e Desenzano. Secondo quanto appreso da Fanpage.it, un uomo di 31 ha perso la vita.

Sul posto è intervenuto il personale medico del 118 a bordo di un elicottero. Per il 31enne però non c’è stato nulla da fare: gli operatori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

L’altro uomo coinvolto non ha voluto essere trasportato in ospedale. Sul posto anche le forze dell’ordine che hanno svolto tutti i rilievi del caso e per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.

Il conducente dei veicolo ha rifiutato il trasferimento in ospedale

L’allarme alla centrale operativa dell’Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia (Areu) è arrivato attorno alle 9.30. Il 31enne si trovava a bordo della sua moto, quando per cause ancora da accertare, si è scontrato contro una automobile.

L’impatto è stato talmente violento da causarne la morte. Il 46enne che guidava il veicolo – secondo quanto riferito a Fanpage.it – non avrebbe riportato gravi ferite e avrebbe rifiutato il trasporto in ospedale.

Le forze dell’ordine stanno adesso cercando di ricostruire l’esatta dinamica della vicenda per accertare eventuali responsabilità. Intanto la strada è chiusa al traffico per consentire tutte le operazioni di soccorso, messa in sicurezza e recupero dei mezzi incidentati.

Altro grave incidente a Vimodrone

Solo qualche giorno prima c’era stato un altro grave incidente stradale a Vimodrone (Milano): un motociclista ha infatti travolto un pedone. Il centauro è stato trasportato in codice rosso all’ospedale dove è stato ricoverato in gravi condizioni e risultava essere in coma.

La donna investita è stata invece trasferita in codice giallo e avrebbe riportato ferite meno importanti. Anche in questo caso, le forze dell’ordine hanno svolto i rilievi per ricostruire la dinamica.

Incendio in condominio del milanese, coinvolte 30 persone

Un incendio di importanti dimensioni ha interessato nel tardo pomeriggio un condominio nel quartiere milanese di Ponte Lambro. Secondo quanto si apprende, sarebbero oltre trenta le persone coinvolte, tra cui alcuni bambini che hanno rischiato di restare intrappolati.

Il pronto intervento dei vigili del fuoco di Milano pare abbia riportato subito sotto controllo la situazione. Sul posto ci sono dieci ambulanze e altri quattro mezzi del 118, anche se al momento nessuno è stato trasportato in ospedale.

Incidente sull’autostrada A4: morto un centauro di 31 anni
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST incidente Oggi