Incidenti stradali: investito in A11, muore 51enne

4 settimane fa
27 Ottobre 2020
di redazione

Incidenti stradali: investito in A11, muore 51enne. Incidente mortale intorno alle 9 al chilometro 26 dell’autostrada A11, tra Pistoia e Prato Ovest, in direzione Firenze.

La vittima è un uomo di 51 anni. La dinamica è ancora in corso di accertamento.

Da una prima ricostruzione, informa una nota di Autostrade, sembrerebbe che l’autista dell’autovettura, dopo aver parcheggiato l’auto in corsia di emergenza, abbia tentato di attraversare la carreggiata e sia stato investito da un mezzo pesante che sopraggiungeva.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della polizia stradale ed il personale della direzione di tronco di Firenze di Autostrade per l’Italia.

La polizia stradale ha interrogato sul posto l’autista del mezzo pesante. L’autostrada è rimasta bloccata per circa mezz’ora.

Giù da piattaforma aerea, feriti due operai a Firenze

Due operai sono rimasti feriti mentre lavoravano su una piattaforma aerea, questa mattina in viale Giannotti alla periferia Sud di Firenze.

In base alle prime informazioni, uno sarebbe caduto finendo a terra, mentre l’altro sarebbe rimasto incastrato alla ringhiera della struttura, da dove è stato liberato dai vigili del fuoco.

Entrambi sono subito soccorsi dai sanitari del 118 e portati in ospedale.

Secondo quanto emerso, i due si trovavano su un cestello, a un’altezza di circa 15 metri per installare dissuasori per piccioni in un condominio.

Secondo quanto accertato dai carabinieri, il braccio della struttura mobile avrebbe ceduto improvvisamente a causa probabilmente della rottura di un pistone, trascinando violentemente a terra il cestello dove si trovavano gli operai.

Uno dei due uomini è trasferito in gravi condizioni all’ospedale di Careggi, l’altro, le cui condizioni sembrerebbero meno critiche, a quello di Ponte a Niccheri.