Incidenti stradali, traffico bloccato sulla A2 a Castrovillari

2 mesi fa
5 Agosto 2020
di redazione

Incidenti stradali, traffico bloccato sulla A2 a Castrovillari. Il traffico è temporaneamente bloccato sulla A2 “Autostrada del Mediterraneo” a causa di un incidente avvenuto nel comune di Castrovillari, in provincia di Cosenza.

Nell’impatto il conducente del mezzo pesante è rimasto ferito. La circolazione è provvisoriamente deviata sulla viabilità limitrofa con indicazioni in loco.

Sul posto sono presenti le squadre del 118 con l’elisoccorso, l’Anas e le forze dell’ordine per la gestione della viabilità e per il ripristino della normale circolazione nel più breve tempo possibile.

Cadavere in mare a Reggio, era un senza fissa dimora

Era stato visto gettarsi in acqua da alcuni testimoni un cittadino extracomunitario, senza fissa dimora, l’uomo il cui cadavere è stato recuperato da un gommone della Guardia costiera nel tratto di mare a nord del lido comunale di Reggio Calabria, in zona “Candeloro”.

Pare che al momento del tuffo l’uomo, dell’apparente età di oltre 40 anni, fosse in evidente stato di ebbrezza.

Era assieme ad altre due persone che si sono accorte immediatamente delle sue difficoltà dovute, molto probabilmente, ad una congestione. Un bagnante, che aveva notato la scena, ha immediatamente dato l’allarme chiamando i soccorsi.

Le operazioni di recupero sono avviate da parte degli operatori della Capitaneria di Porto di Reggio Calabria. Sul posto è intervenuto il magistrato di turno.

Furti auto, ricettazione ed estorsioni, 17 misure cautelari

Diciassette misure cautelari eseguite tra Cosenza e Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) nei confronti di altrettante persone appartenenti a gruppi criminali operanti nel cosiddetto villaggio degli zingari di Cosenza.

A queste persone sono contestati i reati di furto aggravato, tentato furto con strappo, ricettazione, estorsione, detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, danneggiamento, detenzione illegale di armi.

I provvedimenti, eseguiti dai carabinieri di Cosenza, sono emessi dal Gip del Tribunale di Cosenza su richiesta della Procura guidata da Mario Spagnuolo.

L’operazione, denominata ‘Gazze ladre’ vede, infine, impegnati circa 150 militari. I carabinieri di Cosenza stanno infliggendo un nuovo colpo ai gruppi criminali operanti nel villaggio degli zingari di Via degli Stadi.