Intensa scossa di terremoto in Calabria: trema Cosenza. Paura anche nel Cilento


Intensa scossa di terremoto in Calabria: trema Cosenza. Paura anche nel Cilento

Una scossa di terremoto relativamente intensa è stata registrata questa mattina, alle 06.31, al Sud Italia e precisamente nel mar Tirreno a largo della Calabria.

Secondo i sismografi e i dati provvisori della rete sismica dell’Invg, il terremoto ha raggiunto la magnitudo 4.4 sulla scala Richter mentre l’ipocentro è stato individuato a 11 km di profondità. Epicentro localizzato nel mar Tirreno, poco più di 20 km dal litorale cosentino in corrispondenza di Scalea. Cosenza dista poco più di 80 km dall’epicentro.


La scossa è stata chiaramente avvertita su tante aree del sud ed in particolar modo sulla Calabria centro-settentrionale. Migliaia le segnalazioni da Cosenza, dove tantissime persone sono state svegliate dal terremoto.
Segnalazioni anche dal vibonese, dal crotonese, dal catanzarese e anche dal reggino. Paura sul potentino (specie zona Massiccio del Pollino) e sulla Campania meridionale: sono infatti centinaia le segnalazioni che arrivano anche dal salernitano. La scossa è stata avvertita per alcuni secondi in maniera netta, con tremori e boati.
Non ci sono danni a cose o persone.



Condividi adesso


Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip