Inter, proiettile a Conte: aperta un’inchiesta per minacce aggravate

di  Redazione
2 anni fa - 17 Novembre 2019

Inter, proiettile a Conte: aperta un’inchiesta per minacce aggravate. Un proiettile contenuto in una busta, indirizzato ad Antonio Conte ma giunto nella sede dell’Inter. È accaduto qualche giorno fa e nelle ultime ore la Procura di Milano ha aperto un’inchiesta per minacce aggravate, dopo la decisione, da parte della Prefettura, di far scattare la vigilanza dinamica.

Per Antonio Conte è stata istituito il livello più basso di tutela (pattuglie intorno alla casa e al centro sportivo di Appiano Gentile) poiché il livello di rischio è stato ritenuto dalla Prefettura di Milano molto basso. L’indagine è coordinata da Alberto Nobili, responsabile dell’antiterrorismo milanese, e delegata ai Carabinieri del nucleo investigativo. L’ipotesi principale sarebbe «l’azione di un mitomane», e nella lettera spedita insieme al proiettile e fornita dall’Inter agli inquirenti non ci sarebbero elementi che facciano pensare «a qualche ambiente di spessore criminale» o a «qualche frangia del tifo organizzato».

Inter, proiettile a Conte: aperta un’inchiesta

Il caso delle minacce ad Antonio Conte ha anche causato un vero e proprio caso tra l’Inter e la moglie del tecnico, Elisabetta Muscarello. Lo riporta l’Ansa. La donna, su Facebook, ha infatti voluto precisare: “Per la cronaca: la storia del proiettile è una bufala! E comunque in Italia siamo messi proprio male come comunicazione. Per la serie: mi alzo, invento e scrivo! Senza pensare mai alle conseguenze”. L’Inter, però, ha ribadito che la denuncia è stata sporta dalla società e non da Conte in persona: “In relazione alle notizie pubblicate oggi, si precisa che Antonio Conte non ha ricevuto personalmente alcuna lettera minatoria e, di conseguenza, non si è recato in prima persona a sporgere denuncia. È stato il club a ricevere una lettera e, come da prassi in questo genere di situazioni, ha provveduto a rivolgersi alle autorità competenti”.

Per tutte le notizie di oggi, clicca qui

Inter, proiettile a Conte: aperta un’inchiesta per minacce aggravate
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Sport Condividi adesso