Investimento mortale alla stazione di Rapallo, suicidio?

di  Redazione
1 mese fa - 20 Maggio 2021

Investimento mortale alla stazione di Rapallo, suicidio?. Un uomo di 56 anni è morto nella stazione ferroviaria di Rapallo (Genova) dopo essere stato investito da un treno Intercity in viaggio da Ventimiglia a Roma. La circolazione è stata sospesa e poi ripristinata su un solo binario.

Sono in corso accertamenti da parte delle forze dell’ordine per ricostruire quanto accaduto. La vittima è di Rapallo. Dalle prime informazione sembrerebbe trattarsi di un suicidio, ma al momento non è nemmeno escluso un incidente.

La polizia ferroviaria, dal canto suo, ha sequestrato le telecamere di sicurezza per ricostruire con esattezza la dinamica di quanto accaduto. È stata individuata in un uomo di 56 anni, di Rapallo, la persona morta.

Scontro tra auto e bus: si registrano feriti e strada chiusa

Circa quindici feriti, tra cui diversi studenti. È il bilancio di un incidente stradale avvenuto tra due pullman e un’automobile in val Fontanabuona.

L’incidente poco prima delle due a San Colombano Certenoli, Genova, in località Prato Officioso, lungo la statale 225. Secondo le prime informazioni, si sono scontrati un pullman dell’Atp, un pullman turistico e un’auto.

Sul posto sono intervenute ambulanze del 118, carabinieri e polizia stradale. La strada statale è stata chiusa in entrambe le direzioni e i vigili del fuoco stanno verificando l’agibilità dell’abitazione contro cui uno dei due pullman è andato a sbattere.

In corso i rilievi per accertare l’esatta dinamica dell’incidente

Secondo una primissima ricostruzione l’auto, una Fiat Cinquecento, stava sorpassando un bus che, costretto a sterzare bruscamente a destra, si è poi schiantato contro un’abitazione, che è rimasta danneggiata.

Sono in corso i rilievi per accertare l’esatta dinamica dell’incidente stradale. A quanto si apprende, nessuno dei feriti sarebbe in gravi condizioni. Tra i feriti in modo lieve almeno una dozzina di ragazzi che viaggiavano a bordo del bus Atp e che sono stati trasferiti in diversi ospedali.

Tra i feriti ci sono anche i conducenti dell’automobile e del bus. Le norme anti Covid potrebbero aver limitato le conseguenze dell’incidente perché a quanto emerso nessuno era seduto nei posti anteriori dell’autobus.

Genova: operaio schiacciato tra due mezzi in porto

Infortunio sul lavoro questo pomeriggio al terminal Spinelli. Un operaio di 58 anni è rimasto schiacciato tra due mezzi in movimento in calata Inglese. L’uomo è stato trasferito in codice rosso all’ospedale San Martino di Genova.

Solo ieri si erano registrati altri due incidenti con due operai soccorsi in codice rosso, uno a Genova, rimasto schiacciato da una rete metallica che stava scaricando. L’altro è caduto da una altezza di circa 3 metri a Cogoleto in frazione Sciarborasca.

Investimento mortale alla stazione di Rapallo, suicidio?
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
Oggi