Iva Zanicchi rivelazione shock sulla morte del caro fratello

di  Redazione
3 settimane fa - 26 Maggio 2021

Iva Zanicchi rivelazione shock sulla morte del caro fratello. Iva, la grande Iva Zanicchi, unica e inimitabile. La più amata dagli italiani torna a parlare. E riavvolge il nastro dei ricordi.

La sua mente torna al giorno in cui suo fratello è volato in cielo per colpa di quel maledetto virus che ha messo in ginocchio il mondo. In un’intervista a cuore aperto su Chi, in edicola da oggi, mercoledì 26 maggio, racconta

“Non ho potuto salutarlo e stargli vicino mentre moriva, sapendo che stava morendo. Ho provato dolori immensi per la morte della mamma e del papà, ma per come ho perduto mio fratello sono addolorata e arrabbiata”.

Il rapporto tra Iva e suo fratello era davvero molto forte, la cantante – che a causa del Covid è stata ricoverata all’ospedale di Monza – ha avuto tanta paura nel corso degli ultimi mesi. Ma è tornata in grande forma in televisione all’Isola dei famosi.

“Penserò a mio fratello”, racconta Iva che annuncia di essere protagonista di due prime serate su Canale 5 dopo l’esperienza all’Isola dei Famosi. Il nuovo show, tutto dedicato a lei, s’intitola: “Sessant’anni e qualche nota”

Dedicato proprio alla cantante di Ligonchio. Iva Zanicchi lo dedicherà a suo fratello. “Adesso sono qui e penso che ad agosto lui starà al Paese, mi aspetterà per giocare a carte, ci sarà la sua amaca vicino al fiume. Lui che cantava benissimo, che suonava la chitarra.

E io ancora penso di trovarlo lì”, dice nell’intervista al settimanale diretto da Alfonso Signorini. E poi un messaggio al grande Maurizio Costanzo. “Ah che autore sarebbe lui, che consulente, che tutto…ora che mi ci fai pensare potrei anche supplicarlo”, svela Iva Zanicchi.

Iva Zanicchi

Iva Zanicchi è nata il 18 giugno del 1940 a Ligonchio. Dopo un’apparizione televisiva a Campanile sera con Mike Bongiorno, le lezioni di canto e un tour nelle balere romagnole, esordisce nel 1960 con la partecipazione a I due campanili di Silvio Gigli, un festival itinerante.

Nel 1961 partecipa al concorso Voci Nuove Disco d’Oro a Reggio Emilia, qualificandosi per la finale che si tiene il 15 aprile al Tarantola Club: arriva seconda dietro Paola Neri, e tra gli altri cantanti in gara vi sono Orietta Berti (sesta) e Gianni Morandi (nono).

Il primo grande successo arriva con la canzone Come ti vorrei. Nel 1965 arriva il tanto atteso debutto al Festival di Sanremo con I tuoi anni più belli. Solo 2 anni dopo, nel 1967, conquista la vittoria al festival con la canzone Non pensare a me. Fonte Libero

Iva Zanicchi rivelazione shock sulla morte del caro fratello
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
Iva Zanicchi Oggi