Jasmine Carrisi: “Per mio figlio scelgo il mio cognome”

La risposta è stata: “Si!!! crescendo e realizzando sempre di più..."
di  Redazione
3 mesi fa - 5 Marzo 2021

Jasmine Carrisi: “Per mio figlio scelgo il mio cognome”. Jasmine Carrisi, la figlia del noto cantante Albano, ha voluto esprimere il suo pensiero riguardo il tema dei diritti sulle donne

I diritti delle donne sono da sempre un tema molto controverso. Se al giorno d’oggi il genere femminile viene considerato al pari di quello maschile un tempo non era così. La donna veniva vista semplicemente come madre e una carriera le veniva preclusa esclusivamente per il sesso.

Ne sa qualcosa Simona Ventura. Lei fu da sempre affascinata dalla figura paterna, il quale lavorava in marina. Tuttavia non potè seguire le sue orme in quanto all’epoca non era permesso alle donne di arruolarsi.

Andando ancora più indietro possiamo ricordare come non fosse neanche permesso loro di votare. Non bisogna tornare a chissà quale periodo medievale per trovare riscontri di ciò. In Italia ad esempio il genere femminile ottenne il diritto di voto negli anni 40, neanche un secolo fa.

Grazie alle pioniere che si sono immolate perché questo accadesse oggi la disparità piano piano sta scomparendo. Oggi abbiamo personaggi televisivi donne, calciatrici donne e manager d’azienda donne.

Questo è un tema molto importante, per il quale ha voluto esprimere la sua opinione anche Jasmine Carrisi, la figlia del famoso cantante Albano. Da quando è apparsa per la prima volta sulla passerella Jasmine Carrisi ha incantato tutti con il suo fascino.

Bella e bionda come la madre ci ha messo poco a ritagliarsi uno spazio in televisione. Insieme al padre è stata una dei coach di The Voice Senior, nel quale ha capitanato il team Carrisi. Oltre alla bellezza però dimostra di avere anche una testa sulle spalle, come si evince da ciò che pubblica sui social.

Certo da un lato rimane sempre una ragazza neanche ventenne, di conseguenza i contenuti da lei condivisi potrebbero interessare un pubblico più giovane, ma comunque quando vuole dimostra anche molta maturità. Leggi anche qui 

Esempio

Un esempio è avvenuto quando, tramite le domande delle stories di Instagram, ha ricevuto la fatidica domanda “Ti consideri femminista”. La risposta è stata: “Si!!! crescendo e realizzando sempre di più. Fin da piccola dicevo che avrei dato il mio cognome ai miei figli”.

“ Sei nel medioevo se non credi nella parità dei sessi”. Come dargli torto sotto questo punto di vista, dopo tante battaglie sarebbe sciocco pensare il contrario. Kronic

Jasmine Carrisi: “Per mio figlio scelgo il mio cognome”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
Al Bano gossip Jasmine Carrisi Oggi