Social

Karina Cascella: “Così adesso vi viene voglia di lavorare”

Pubblicato il 23 Novembre 2022 - 16:00

Karina Cascella: “Così adesso vi viene voglia di lavorare”

Karina Cascella: “Così adesso vi viene voglia di lavorare”. Come promesso in campagna elettorale, il nuovo Governo guidato da Giorgia Meloni ha abolito il reddito di cittadinanza. Una misura introdotta dal Movimento 5 Stelle che tanto ha fatto discutere negli ultimi anni.

La scorsa estate è stata al centro delle polemiche: moltissimi imprenditori e ristoratori hanno accusato il RdC di essere la causa principale della disoccupazione in Italia. Tra questi anche Karina Cascella. L’ex opinionista di Uomini e Donne è oggi alla guida di una ristorante a Bergamo e più volte si è lamentata della mancanza di personale.

Karina Cascella si è detta contenta su Instagram della novità introdotta dal Governo. Dal 2024 il reddito di cittadinanza scomparirà definitivamente dal Belpaese (resterà per tutto il 2023 ma con limiti importanti). La Meloni ha però precisato che saranno tutelate le persone anziane, chi non può lavorare per impedimenti fisici e le donne in gravidanza.

Karina ha così commentato su Instagram la novità: “Sono assolutamente d’accordo! E sono d’accordo anche sul fatto che resterà per chi ne avrà davvero bisogno! Per chi ha salute e forze, invece, andate a lavorare”. Karina Cascella ha voluto raccontare l’esperienza del suo ristorante, il Matambre di Bergamo specializzato in cucina argentina


“Io e i miei soci ci siamo esauriti per trovare personale! Con stipendi più che adeguati e con orari di lavoro ridotti perché lavoriamo solo la sera! Eppure ancora oggi facciamo fatica a trovare persone che abbiano voglia di lavorare! Magari senza il reddito di cittadinanza magicamente gli tornerà questa voglia. Tutto qui”

Continua Karina Cascella

E il fine settimana non vogliono lavorare, la sera non vogliono lavorare, la domenica non si lavora. Arrivano e la prima cosa che chiedono è di non lavorare il fine settimana. E certo, un ristorante apre solo dal lunedì al giovedì…

Ma vi sembra normale? Vediamo ora con il reddito modificato se lavorano oppure no la sera. Sta tutto lì signori, nella voglia di lavorare che a tanti manca e che con il reddito di cittadinanza mancava ancora di più!”


Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip