Katia Ricciarelli durissima attacco: “Levatele er vino…”

Il reality show Mediaset è ormai un crogiuolo di maleducazione dettato da atteggiamenti del tutto fuori controllo
sei in  Italia

2 settimane fa - 7 Gennaio 2022

Katia Ricciarelli durissima attacco: “Levatele er vino…” Il reality show Mediaset è ormai un crogiuolo di maleducazione dettato da atteggiamenti del tutto fuori controllo

Non ci sarebbe altro da fare, così come ha riportato Gossip e tv,  che stendere un velo pietoso sulla piega che hanno preso le dinamiche del Grande Fratello Vip. E invece The show Must Go On, lo spettacolo deve continuare.

In ballo ci sono i soldoni degli ascolti, un canale da mandare avanti etc etc.. Fuor di dubbio che la concorrente più fuori controllo rispetto a tutti gli altri è Katia Ricciarelli.

La soprano è stata capace di inanellare una serie di frasi deprecabili a sfondo razzista e omofobo. Migliaia di telespettatori chiedono la squalifica. Della stessa opinione gli sponsor che spingono perché si ponga un freno all’ex di Pippo Baudo.

L’ultimo in ordine di tempo ad essersi dissociato dal comportamento della cantante è Mikado. Il marchio degli snack, dopo aver ricevuto diverse segnalazioni su Katia Ricciarelli, ha scritto una nota in cui ha evidenziato la propria lontananza su quanto esternato dalla soprano:

“Grazie per la segnalazione. Mikado è da sempre sostenitore di valori come rispetto e inclusione e ci dissociamo da qualsiasi comportamento dei concorrenti non coerente con i nostri valori. Ti informiamo che abbiamo già segnalato alla produzione del programma alcuni avvenimenti. Un saluto dal team Mikado”.

L’ex di Baudo, non paga di aver dato della “scimmia” a Lulù Selassié, oltre ad averle detto di “tornare a scuola al suo Paese” (info per Katia: Lucrezia è italiana come lei)

Non paga di aver definito la camicia di Alex Belli come un capo da “ricch…e” e di aver detto “Biagio D’Anelli è normale o gay”, si è scagliata contro Nathaly Caldonazzo.

Frasi da brividi: “Non la sopporto, proprio mi dà fastidio, fisicamente anche, quando si muovono tutte quelle ossa”. La soprano ha aggravato la sua situazione qualche ora dopo, quando a colloquio con Soleil ne ha sparata un’altra grossa.

“Ci vorrebbe uno di quegli uomini tipo camionista grosso che l’acchiappa…”. Così Katia riferendosi a Nathaly. Nel pronunciare la frase ha mimato il gesto dello stritolamento fatto da un uomo rozzo e prestante.

Roba da brividi, appunto. E Soleil Sorge? Le ha fatto capire che stava esagerando? Manco per idea. Semplicemente è scoppiata a ridere, facendo una battuta: “Katia no! Leviamole er vino!”.

Alfonso Signorini, visto il caos generatosi, ha avuto un confronto in confessionale con la Ricciarelli. Confronto che avrebbe dovuto rimanere segreto. Peccato che Katia, appena messo piede in salotto, abbia rivelato il contenuto della conversazione a Manila Nazzaro:

“È stato carino con me, mi ha detto: ‘Stai con i tuoi, più adulti, più intelligenti’”. La soprano ha parlato della questione anche con Soleil: “Ho detto una cosa che per lui è un’offesa, ma non è così e l’ho spiegato ad Alfonso in confessionale”.

Bortuzzo lascerà il gioco prima della fine di gennaio. “Lasceresti qui Lulù da sola?”, ha chiesto la Caldonazzo. “Come faccio senza il mio amore?”, l’eco di Lucrezia.

A questo punto è intervenuto il nuotatore che ha ribadito di aver intenzione di andarsene con la consapevolezza che “Lulù è una donna forte che può fare qualsiasi cosa”. A colpire l’ultima esternazione di Manuel: “Quando usciamo praticamente andiamo a vivere insieme, il tempo di sistemare un po’ di cose”.

Katia Ricciarelli durissima attacco: “Levatele er vino…”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Katia Ricciarelli Oggi