La rassegna stampa dei quotidiani di oggi, mercoledì 18 novembre 2020

Rassegna stampa delle prime pagine dei maggiori quotidiani nazionali e regionali che oggi troverete in edicola
2 settimane fa
18 Novembre 2020
di redazione

La rassegna stampa dei quotidiani di oggi, mercoledì 18 novembre 2020. Rassegna stampa delle prime pagine dei maggiori quotidiani nazionali e regionali che oggi troverete in edicola.

Sono sempre le notizie sul coronavirus a occupare le aperture dei giornali di oggi, con l’intervento all’assemblea dell’ANCI del presidente della Repubblica Mattarella che ha richiamato a una maggiore collaborazione fra le istituzioni.

Poi, ad occupare le prime pagine, troviamo le dimissioni del terzo commissario alla Sanità in Calabria in dieci giorni, il professore universitario Eugenio Gaudio.

Infine, gli altri argomenti sono la richiesta delle regioni al governo di modificare i parametri sulla base dei quali sono decise le restrizioni, lo sciopero dei dipendenti pubblici annunciato dai sindacati, e la diffusione dell’epidemia nelle carceri.

Giornali locali

Fra i giornali locali segnaliamo Il Mattino di Napoli che in prima pagina pone l’accento sulla ripartizioni dei fondi per la Sanità: il Sud è penalizzato rispetto al Nord.

Il Gazzettino, quotidiano del Nord-Est, in prima pagina si occupa dei timidi segnali positivi per i ricoveri in ospedale, sono in lenta discesa.

leggi anche
L’ombretto azzurro nei film - peoplenow.it

L’Unione Sarda, invece, denuncia in prima pagina che i sardi in isolamento domiciliare e i ricoverato sono stati dimenticati e abbandonati a se stessi.

La Gazzetta del Sud, infine, in prima pagina sottolinea che le zone rosse saranno attive a Messina solo nei fine settimana e che il governatore Musumeci è pronto a firmare nuove ordinanze per i comuni siciliani a rischio.

Il Sole 24Ore, giornale economico e finanziario di Confindustria, in prima pagina dà spazio alla Borsa Italiana il cui indice globale segna il record.

L’altro giornale economico Italia Oggi a tutta pagina riporta la pubblicità della Cassa Depositi e Prestiti a 170 anni dalla sua fondazione. Vide la luce nel lontano 1850.

Sui giornali sportivi leggiamo della sfida dell’Italia del calcio questa sera contro la Bosnia in un incontro valevole per la qualificazione alla Nation League.

Sfogliate la galleria e buona lettura!