Loiano: moglie e marito muoiono in incidente stradale

Sarebbero morti sul colpo. I corpi recuperati dai vigili del fuoco. Salgono a quattro le vittime sulle strade bolognesi in meno di un mese

26 Gennaio 2024

Loiano: moglie e marito muoiono in incidente stradale

Loiano: moglie e marito muoiono in incidente stradale. L’auto finisce in un burrone. Due anziani coniugi sono deceduti sulle strade dell’Appennino bolognese.

Il sangue ancora una volta ha sporcato le strade della provincia di Bologna, testimone di una tragedia automobilistica che ha colpito una coppia di anziani.

Il dramma si è consumato nel pomeriggio di ieri, giovedì 25 gennaio, intorno alle 14, nella località di Quinzano, nel territorio del Comune di Loiano, in provincia di Bologna.

Dalle prime ricostruzioni emerge che l’auto su cui viaggiava la coppia, per motivi ancora sconosciuti e oggetto di investigazione dei carabinieri, abbia improvvisamente perso il controllo mentre percorreva la via delle Vigne, precipitando inesorabilmente in un burrone.

I due anziani, marito e moglie, entrambi ottantaduenni e residenti a Bologna, avrebbero perso la vita istantaneamente. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i vigili del fuoco, chiamati a compiere il doloroso dovere di recuperare i corpi.

Un mese fa un’altra tragedia

Neanche un mese fa, sempre a Loiano, la giovane Giovanna Cristiani, ventiseienne tormentata dal destino, è stata vittima di un tragico incidente stradale.

La giovane donna era al volante della sua automobile quando, lungo la strada provinciale verso valle, si è scontrata violentemente contro un’ambulanza che trasportava una anziana paziente.

Perdendo il controllo del suo veicolo, è andata incontro ad una tragica fine. Una madre di un bambino di sei anni che aveva già perso suo padre poco più di un anno fa. Il suo ex compagno.

In seguito all’incidente, nel triste pomeriggio, anche la paziente trasportata dall’ambulanza verso l’ospedale Simiani di Loiano ha perso la vita a causa di gravi difficoltà respiratorie.

La strada continua a mietere vittime senza pietà nella provincia di Bologna, lasciando solo dolore e lacrime nell’anima dei sopravvissuti. (Immagine di repertorio)

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip