Loredana Bertè sconvolge la Toffanin: “Picchiata da mio padre all’obitorio”

2 settimane fa
21 Novembre 2020
di redazione

Loredana Bertè sconvolge la Toffanin: “Picchiata da mio padre all’obitorio”. Loredana Bertè ha parlato della sua vita privata e dei suoi drammi a Silvia Toffanin, nel corso dell’ultima puntata di Verissimo andata in onda su Canale 5.

La rockstar italiana ha davvero tanto da raccontare, anche se a volte gli episodi della sua vita sono caratterizzate da cose molto spiacevoli. Come il rapporto con i genitori, che ha visto dopo quarant’anni solo in occasione della morte di Mia Martini.

“Mio padre mi ha preso a calci e pugni all’obitorio, mi ha fatto cadere dentro la bara con lei. Poi è arrivato un medico che forse era suo amico.”

“Visto che non si è occupato di me, mi aveva strappato i capelli, sono dovuta andare a Roma e fare punture per far ricrescere dei buchi”.

La Toffanin non ha nascosto di essere sconvolta, soprattutto quando la Bertè ha aggiunto: “È stata una violenza che non potrò mai dimenticare, fortunatamente è morto”.

Loredana Bertè: i segreti di una cantante coraggiosa

Cantautrice ed attrice, un personaggio esplosivo, tutti conoscono la grande Loredana Bertè, eppure ci sono alcune curiosità poco note a molti: sicuri di conoscerla?

Un personaggio davvero molto amato ed incredibile, quello di Loredana Bertè. E’ la sorella minore di Mia Martini. Oggi sarà  ospite a Verissimo. Avrà modo di raccontarsi e regalare ai fan particolari aneddoti. Tutti la conoscono, eppure ci sono alcune curiosità sconosciute a molti, ecco quali.

Considerata la regina del rock italiano, Loredana può vantare una carriera davvero importante e ad altissimi livelli. Ha una grande e forte impronta data alla musica italiana.

17 album in studio, 5 album dal vivo, 2 EP e 3 raccolte ufficiali, e oltre 30 milioni di dischi, i fan più affezionati ed attenti negli anni hanno imparato a conoscerla. Apprezzandone tutti i dettagli legati alla sua persona e al suo carattere.

Hanno fatto discutere, negli anni, la sua personalità così esplosiva. La spontaneità e il suo essere molto diretta, tuttavia gli stessi elementi, uniti al talento, hanno contributo a farla diventare uno dei grandi personaggi della musica italiana.

Le curiosità e i segreti

Nonostante sia un personaggio pubblico e molto amato, ci sono alcune curiosità, anche considerando la lunga carriera di successi di Loredana Bertè, che non tutti conoscono e che destano davvero grande curiosità.

In occasione di Sanremo nel 1986, quest’ultima ad esempio decise di presentarsi con una pancia finta. Essendo un personaggio controcorrente e confermandosi ancora una volta la regina delle rockstar italiane, Loredana infatti mimò una gravidanza. Un gesto, estremo, e che fece molto scalpore nell’Italia dell’epoca.

Chi la segue da tempo sa del rapporto forte con Renato Zero, ma non tutti sanno che il loro incontro ebbe luogo quando la Bertè iniziava a muovere i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo. Fonte Libero