Luca muore a 23 anni cadendo dalla moto e finendo in una scarpata

Secondo una prima ricostruzione dell’incidente mortale, Luca si è scontrato con un’auto
di  Redazione
2 settimane fa - 13 Luglio 2021

Luca muore a 23 anni cadendo dalla moto e finendo in una scarpata. Primo lo scontro con un’auto che lo ha sbalzato dalla moto e infine la caduta verso la scarpata che costeggia la carreggiata, è l’incredibile sequenza dell’incidente stradale che nelle scorse ore è costato la vita a ragazzo di soli 23 anni tra le strade marchigiane.

La vittima dello schianto è Luca Corradini, 23enne residente a Potenza Picena, in provincia di Macerata. La tragedia si è consumata nel primo pomeriggio di ieri, lunedì, mentre il ragazzo era in sella alla sua motocicletta sulla strada provinciale che da Porto Potenza porta a Potenza Picena.

Secondo una prima ricostruzione sommaria dell’incidente mortale, Luca Corradini, per cause tutte da accertare, si è scontrato con un’auto finendo poi a terra in maniera violenta.

Nell’urto infatti è stato sbalzato dalla sella finendo a terra dove però ha continuato la sua corsa scivolando sotto il guardrail e finendo prima lungo una scarpata che costeggia la carreggiata e poi sulla strada sottostante.

La dinamica

Una dinamica spaventosa che purtroppo non gli ha lasciato scampo. Al momento dell’arrivo dei soccorsi il 23enne era ancora vivo ma le sue condizioni erano apparse subito gravissime.

Vista la gravità dei fatti, i sanitari del 118 hanno richiesto anche l’arrivo di una eliambulanza per trasferire più velocemente il giovane all’ospedale di Ancona. Nonostante gli sforzi dei medici, però, purtroppo per Luca Corradini non c’è stato nulla da fare.

Il giovane è morto poco dopo il suo arrivo in ospedale. La notizia ha sconvolto la comunità locale e il mondo del motocross di cui era appassionato.

“Dopo la bellissima giornata insieme di ieri, a distanza di poche ore da chiacchiere, battute e risa insieme, nessuno di noi poteva pensare che il tuo saluto sempre col tuo contagioso sorriso sarebbe stato l’ultimo.

Non dimenticheremo mai la tua positività, voglia di provare e insistere per migliorarti nel nostro mondo, il motocross, sei stato un grande amico e ci sarà sempre un posticino per te nei nostri cuori” scrivono dall’Associazione Motociclistica Monteluponese.

Il cordoglio

“Tutto il mondo del Motorismo UISP Marche, è rimasto sconvolto e senza parole, dalla notizia che Luca Corradini, in sella alla sua moto ci ha lasciato in un terribile incidente stradale.

Amava la vita il divertimento e le moto erano la sua più grande passione, entrato nel motocross non da molti anni ma ha saputo subito bruciare le tappe e scalare le classifiche, ma ha anche saputo farsi voler bene da tutti o quasi,.

Chi lo ha conosciuto sicuramente se lo ricorda col sorriso, perché lui era così sempre pronto una battuta, allo scherzo e sempre col sorriso, sulla moto tanto gas, entrato nel motocross ma anche nel cuore di tutti noi, non dimenticheremo mai il suo sorriso e la voglia di non arrendersi mai” scrivono dalla Uisp Marche

Luca muore a 23 anni cadendo dalla moto e finendo in una scarpata
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST luca Oggi