Luca Panerai, manager della finanza muore a 47 anni


Luca Panerai, manager della finanza muore a 47 anni

Luca Panerai, manager della finanza muore a 47 anni. Stroncato da un malore cardiaco. È morto così Luca Panerai, manager del gruppo Class, fondatore e amministratore delegato di Horse Tv.

E’ trovato senza vita da un domestico nella notte tra martedì e mercoledì 9 novembre nella sua tenuta Castellare Equestrian Club a Secondino di Zerbolò, Pavia.

Luca Panerai, morto il manager della finanza: aveva 47 anni

Sul posto della tragedia sono subito accorsi gli operatori del 118, ma ogni tentativo di salvare il 47enne è stato vano. Luca Panerai, molto noto nel mondo della finanza, era il figlio di Paolo Panerai.

Presidente della casa editrice milanese Class, che si occupa di informazione finanziaria e beni di lusso, nonché discendente della nota famiglia di produttori di orologi.


Nella tenuta, che nel 2014 aveva ospitato il talent-show “Horse Academy”, nato proprio da un’idea di Luca Panerai, sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Vigevano per i rilievi del caso.

Ma per l’autorità giudiziaria non ci sono dubbi sulla causa del decesso tanto che è già stata concessa l’autorizzazione per la restituzione della salma alla famiglia per la celebrazione delle esequie.

Nel suo ultimo post su Instagram, risalente al suo compleanno celebrato il 28 ottobre, Luca Panerai aveva pubblicato la foto di un bigliettino ricevuto dalla figlia Sofia.

Le persone che ami sono quelle da ascoltare anche nei giorni più grigi, quelli dove non c’è neanche una speranza di luce – aveva scritto la bambina. Sono quelle che ti fanno fare la cosa giusta, sempre”.



Condividi adesso


Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip