Maltempo, al Nord: allerta gialla domani, le regioni a rischio

1 mese fa
13 Agosto 2020
di redazione

Maltempo, piogge e temporali al Nord: allerta gialla domani, le regioni a rischio. Il maltempo non abbandona l’Italia e in particolare le regioni settentrionali.

Che continuano a fare i conti con piogge e temporali, anche violenti. Mentre gran parte della penisola fa i conti con il caldo e l’afa.

Nel corso della prossima notte un promontorio posizionato sul Mediterraneo centrale, indebolito dalla presenza di un minimo in quota sui settori occidentali europei.

Lascerà spazio al transito di una massa d’aria in quota più fresca sul Nord-Italia. Questo genererà una spiccata instabilità atmosferica. Che porterà temporali sparsi su gran parte delle regioni settentrionali.

Maltempo, possibili grandinate e forti raffiche di vento al Nord

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

La Protezione Civile spiega che i fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche.

Che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento.

Si prevede dalle prime ore di venerdì 14 agosto il persistere di precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Lombardia, Veneto e sulla Provincia Autonoma di Trento, poi in estensione al Friuli Venezia Giulia.

I fenomeni meteo saranno accompagnati da rovesci di forte intensità. Frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento.

Maltempo, le regioni con allerta meteo gialla della Protezione civile

Sulla base dei fenomeni in atto e previsti, per domani venerdì 14 agosto il Dipartimento di Protezione Civile ha valutato allerta meteo gialla su tre regioni – ovvero Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia – e sulla Provincia Autonoma di Trento. Fonte Fanpage

temi di questo post