Mara Venier. “In coppia, saranno i Draghi dell’Ariston”. Nome clamoroso

di redazione
2 settimane fa
4 Aprile 2021

Mara Venier. “In coppia con lui, saranno i Draghi dell’Ariston”. Nome clamoroso. Roberto Alessi sgancia su Libero una vera e propria bomba inerente il prossimo Festival di Sanremo. Sembrava una butade invece l’idea che Mara Venier e Renzo Arbore possano condurre insieme il prossimo Festival di Sanremo 2022 piace a tutti. Sia alla destra, sia alla sinistra.

Mi dice un manager che è bien placé per sapere

«Sono come Mario Draghi: nei momenti di difficoltà conviene rivolgersi all’usato sicuro che non dà sorprese. Ricordo che Mara Venier con la sua “Domenica in” fa share che superano il 20 per cento e Arbore è una sicurezza in tutto quello che ha fatto in Rai. Non solo, ma piacciono al pubblico anziano, che era ragazzo con loro. Ma anche ai giovani, perché la classe non invecchia».

Addio a un gigante

Ho avuto la fortuna di conoscere Enrico Vaime, uno degli autori televisivi, teatrali, radiofonici più importanti della nostra storia. Ultimamente lo vedevo in tv con Maurizio Costanzo in «S’ è fatta notte».

Mi ricordo, anni fa, che curava un programma di Gianfranco D’Angelo che si scontrava, perdendo, con «Striscia la notizia». Credo fosse l’unica ciambella non riuscita di una carriera incredibile, eppure affrontava la cosa senza lagnarsi. Perché i grandi sono sempre grandi.

Paziente Zero

Renato Zero sul vaccino ha battuto Nicola Di Bari. ll cantante romano, classe 1950, ha pubblicato sui suoi account social il momento dell’iniezione. Quando gli hanno inoculato il vaccino contro il Covid: «Sono il paziente Zero», ha scherzato.

«Voglio che voi possiate venire ad ascoltarmi per tanto tempo. Viva la vita», e ha aggiunto pure viva il vaccino. Renato ha compiuto settant’ anni, e abitando a Roma, nel Lazio, dove sono stati più bravi di tutte le altre regioni sul piano vaccinale. A Milano Di Bari di 81 anni è rimasto in attesa per una vita, ha già ricevuto la sua dose e ha voluto renderlo pubblico, «perché vaccinarsi si deve». Fonte Libero

L’Oroscopo di oggi 04 Aprile 2021, segno per segno

Gli astri sono sempre in movimento e noi dell’Inserto li seguiamo per voi! Riportiamo l’oroscopo di Paolo Fox, considerato uno dei più bravi nel realizzare l’oroscopo, che quotidianamente espone in tv o in radio. Ecco cosa prevede Fox per la giornata di oggi.

ARIETE

Cari Ariete, quella di oggi sarà una giornata positiva, perché finalmente avete recuperato terreno dopo un periodo difficile. Godetevi quindi una Pasqua in serenità, in compagnia dei vostri cari. Se siete single, può essere arrivato il momento di rimettersi in pista e cercare l’anima gemella. Se invece avete litigato con il partner, chiaritevi e ritrovate armonia.

TORO

Cari Toro, secondo l’oroscopo di Paolo Fox di oggi, questa per voi sarà una giornata nella quale dovrete dare il massimo perché avete responsabilità importanti. Nelle prossime giornate potreste ritrovarvi a combattere con qualcuno. Servirà estrema cautela, attenzione a non dire qualche parola di troppo.

GEMELLI

Cari Gemelli, per voi si preannuncia una giornata nella quale ritroverete la voglia di dedicarvi a cose piacevoli e divertenti. Lo stress non è mancato, ma finalmente potete staccare la spina e riposare, d’altronde è Pasqua! Se vi state trascinando un rapporto di coppia pesante o vi siete separati da poco, potete guardare al futuro con più ottimismo.

CANCRO

Cari Cancro, nonostante oggi sia un giorno di festa, siete un po’ sottotono perché molte cose non stanno andando come vorreste. Questi infatti sono stati giorni difficili soprattutto nelle relazioni interpersonali. Cercate di mantenere la calma e non prendervela per ogni minima questione. Non sarà facile gestire i rapporti di lavoro, ma anche quelli in famiglia e in amore o con gli amici.

LEONE

Cari Leone, secondo l’oroscopo di Paolo Fox di oggi 04 aprile 2021, riuscite finalmente a ritrovare buona parte dell’energia e dell’entusiasmo che ultimamente sembravano sopiti. Insomma, il momento di rialzare la cresta e tornare a ruggire è arrivato. Dovrete però avere grande prudenza: possibili conflitti nell’aria. Continua a leggere qui

Temi di questo post