Matilde Brandi: non ne può più e va dalla polizia

2 settimane fa
17 Novembre 2020
di redazione

Matilde Brandi: non ne può più e va dalla polizia. Matilde Brandi passa alle maniere forti e lo fa andando dalla Polizia per denunciare e come prova mette tutto in un post social che sconvolge i fan.

Proprio ieri sera è stata seduta tra gli eliminati nello studio del Grande Fratello Vip durante la puntata andata in onda con Alfonso Signorini e oggi pubblica un post social che lascia tutti senza parole.

La showgirl romana è vittima da qualche settimana di attacchi social da parte di tantissimi hater che non hanno risparmiato nemmeno le sue figlie. E arrivati a questo punto la donna ha deciso di passare alle maniere forti con tanto di prove fotografiche.

Stando a quanto si vede, pare proprio che l’ex gieffina sia andata a denunciare tutto quanto spiegando anche il motivo, qualora fosse stato necessario, con pochissime righe: ecco le sue parole.

Matilde Brandi passa alle maniere forti, la showgirl decide di andare alla polizia per sporgere denuncia dopo le tante minacce verbali che sui social la stanno sotterrando.

Basta la violenza

“Basta con la violenza bisogna denunciare” queste sono le poche parole che la donna riserva come didascalia della foto in cui mostra una parte della denuncia fatta alla polizia. il tutto arriva dopo le tante parole che più di una volta hanno condotto la stessa alle lacrime.

Solo qualche giorno fa ne aveva parlato nel salotto di Canale Cinque, nel programma di Love-non è la D’Urso dicendo anche ad essere colpite dalle parole violente erano state anche le sue due figlie quattordicenni, qualcuno aveva scritto che meritavano la violenza. Leggi anche qui 

Una vera campagna di odio che è iniziata una volta che la ballerina è uscita dalla casa in cui secondo alcuni ha mostrato di essere troppo giocatrice e stratega, ma niente giustifica le parole che in tanti stanno continuando ad usare contro di lei. Speriamo che la situazione possa risolversi al più presto. Che news

Temi di questo post