Matteo Cappellutti, 17 anni, morto a Bari per una caduta dalla moto

17 Novembre 2023 - 21:40

Matteo Cappellutti, 17 anni, morto a Bari per una caduta dalla moto

Matteo Cappellutti, 17 anni, morto a Bari per una caduta dalla moto. Non si è potuto fare nulla per Matteo Cappelluti. Il 17enne di Bari che mentre andava a scuola, alle otto circa di giovedì, è finito fuori strada con la sua moto in corso Alcide De Gasperi.

Si è schiantato contro un palo ed è morto nel pomeriggio di oggi 17 novembre. L’impatto è talmente violento che il casco si è rotto. Il giovane frequentava il liceo Scientifico Scacchi nel capoluogo pugliese. Era anche portiere della squadra di calcio della Virtus Mola, campionato dilettanti.

Il dolore della squadra

Con un comunicato pubblicato su Facebook la società “piange il proprio tesserato della Juniores”. Il presidente Mino Zapparelli, i ragazzi della Juniores, della Prima Squadra, dirigenti e staff si stringono “tutti intorno al lutto della famiglia.

Tutto il popolo molese da come ha appreso dell’incidente si è stretto attorno a Matteo ed ha fatto il tifo perché potesse farcela, ma non è andata così ed ora sarà sempre presente nei nostri cuori. Grazie a tutti per i messaggi di cordoglio pervenutici”.

La società ha ringraziato le altre squadre che “hanno manifestato piena solidarietà e vicinanza per questo momento delicato, accettando di rimandare così le gare che si sarebbero dovute disputare nelle giornate di sabato e domenica”.

Il ricovero in ospedale

Il giovane era ricoverato all’ospedale Di Venere, ma le sue condizioni erano apparse sin da subito gravissime. Il 17enne era  portato in ospedale con un grosso edema cerebrale ed era andato in arresto cardiaco, ma i medici erano riusciti a rianimarlo.

La polizia locale intanto continua a indagare sulle cause dell’impatto.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip