Meghan nella bufera: foto con miliardario indagato

di  Redazione
9 mesi fa - 7 Ottobre 2020

Meghan nella bufera: foto con miliardario indagato. È spuntata una vecchia foto dal passato di Meghan Markle, discussa moglie del principe Harry. Lo scatto risale al 2013. La vede in compagnia di un Paperone habitué del mondo dello spettacolo, Mansoor Hussain, ora accusato di riciclaggio di denaro sporco.

Non c’è pace per Meghan Markle, finita di nuovo nel mirino dei detrattori.

La duchessa di Sussex adesso è in America con il marito, il principe Harry, e il figlioletto Archie. Ma in Inghilterra è finita nella bufera dei tabloid e dei sudditi, per una foto spuntata dal passato.

Lo scatto la vede accanto a Mansoor Hussain, imprenditore quarantenne amante della bella vita. L’uomo è  spesso immortalato a Londra, New York o Saint-Tropez al fianco di celebrities come Beyoncé, le Spice Girls, i Take That, Kylie Minogue.

Oppure con il produttore britannico Simon Cowell, creatore di “X Factor”. Questo perché Hussain è anche regista e produttore per diversi set frequentati da quei personaggi famosi.

La foto con la duchessa sarebbe stata scattata in occasione di un evento benefico, il Global Gift Gala a Londra nel 2013, tre anni prima l’inizio della sua relazione con Harry.

All’epoca la Markle stava facendo la gavetta da attrice. Recitava per la serie “Suits”, grazie alla quale aveva ottenuto una certa popolarità. Non è ancora noto se sia stato un incontro casuale o se Meghan e Mansoor siano amici e si siano continuati a sentire in tempi più recenti.

Di certo cinque anni dopo quella serata, in occasione delle nozze dei Sussex, Hussain ha immediatamente ripubblicato l’immagine in questione sul suo profilo Instagram, da 134 mila follower, commentando: “Una notte fantastica con la Duchessa di Sussex, Meghan Markle”.

Adesso l’imprenditore originario di Leeds, nell’Inghilterra del nord, è accusato di riciclaggio di denaro sporco effettuato per conto di varie organizzazioni criminali coinvolte in omicidi, in traffico di armi e di droga.

Le autorità britanniche, in primis la National Crime Agency, stanno esaminando tutti i contatti di Hussain e la stessa Meghan potrebbe essere interrogata in proposito. Leggi anche qui

A metterli in allarme è stato proprio lo stile di vita da nababbo dell’imprenditore-produttore. Uno che si sposta continuamente con jet privati e possiede numerose auto di lusso come Rolls Royce e Range Rover, oltre a decine di edifici, ville e terreni di sua proprietà, adesso finiti sotto sequestro. Solodonna

Meghan nella bufera: foto con miliardario indagato