Michele Siciliano muore a 30 anni dopo 40 giorni in ospedale

sei in  Italia

2 mesi fa - 3 Agosto 2021

Michele Siciliano muore a 30 anni dopo 40 giorni in ospedale. Non ce l’ha fatta Michele Siciliano, giovane di soli 30 anni di Camposano, nella provincia di Napoli, deceduto dopo 40 giorni in ospedale a causa delle ferite riportate in seguito a un incidente stradale.

Circa 40 giorni fa, il 30enne stava percorrendo l’Autostrada A30 a bordo della sua motocicletta, una delle sue grandi passioni, di ritorno da una giornata trascorsa al mare, quando è rimasto coinvolto nell’incidente stradale.

Soccorso tempestivamente dai sanitari del 118, Michele era stato dapprima ricoverato all’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola e poi, a causa della gravità delle ferite riportate nell’incidente, era stato trasferito all’ospedale del Mare di Napoli

Qui, purtroppo, qualche ora fa è sopraggiunto il decesso del giovane motociclista. La notizia della morte di Michele Siciliano si è diffusa rapidamente nella cittadina della provincia di Napoli, nel Nolano, nella quale il 30enne viveva e dove era molto conosciuto.

Tantissime le persone, amici e conoscenti, che gli hanno dedicato un pensiero sui social network: “Io non ho foto da dedicarti – si legge sui social – perché ogni volta il parlare ci prendeva così tanto che l’idea di farci una foto non ci sfiorava.

Non dimenticherò mai le passeggiate con il bestione, le volte che mi hai preso in giro ogni volta che andavo in palestra, gli sfottò dei vicini strambi con la musica a palla.

Questi Michele saranno i ricordi e i momenti più belli che porterò con me e che custodirò gelosamente. Ricordati che ho ancora un giro in moto promesso. Eri, sei e resterai una delle poche persone a cui ho voluto bene veramente hai lasciato un vuoto in tutti noi incolmabile”.

Covid: in aumento in Campania il tasso di positività

Complice anche il minor numero di tamponi molecolari effettuati, cresce ulteriormente in Campania il tasso di positività. Su 2171 test i positivi sono 194, una quota dell’8,93% rispetto al 6,15% di ieri.

Due i morti nelle ultime 48 ore, altri 2 verificatisi in precedenza ma registrati solo oggi. In calo i ricoveri in terapia intensiva, si passa da 12 a 10 mentre aumentano ancora i ricoverati nei reparti di degenza ordinaria che passano da 218 a 225. Il 18 luglio scorso erano 175.

Michele Siciliano muore a 30 anni dopo 40 giorni in ospedale
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Oggi ospedale