Milano: maxi-incendio grattacielo divorato dalle fiamme

sei in  Italia

3 settimane fa - 29 Agosto 2021

Milano: maxi-incendio grattacielo divorato dalle fiamme. Il grattacielo avvolto dalle fiamme. Il rivestimento del palazzo che prende fuoco e trasforma l’intero edificio in una «torcia».

Un grande incendio è in corso alla periferia sud di Milano. Le fiamme si sono sviluppate alle 17.36 di domenica 29 agosto al civico 32 di via Antonini. Al momento non si registrano feriti.

Sul posto sono presenti decine di mezzi di soccorso, tra cui sei ambulanze e un’automedica per la maxi emergenza. I primi soccorritori avrebbero fatto in tempo ad entrare nel grattacielo e a salire in sicurezza fino all’ultimo piano per evacuare i residenti presenti.

«Quando noi siamo arrivati c’era una piccola fiammella che si vedeva da una finestra, siamo riusciti a salire e a chiamare tutti quelli che c’erano», ha raccontato un soccorritore.

Sul posto i vigili del fuoco

I vigili del fuoco stanno tentando di spegnere le fiamme ma le operazioni sono rese molto difficoltose dal fatto che l’incendio, iniziato probabilmente al 15esimo piano, s’è subito esteso a tutto lo stabile attraverso il rivestimento esterno.

Il rogo ha bruciato il materiale esterno e ha ridotto a uno «scheletro» la struttura. La strada è bloccata e le operazioni di spegnimento sono ancora in corso. Non sono ancora chiare le cause dell’incendio.

Federico Lugato, il 39enne di Milano scomparso da giorni in Val Di Zoldo

Federico Lugato, un 39enne veneto residente a Milano, è scomparso da giovedì 26 agosto, durante una passeggiata in montagna a Pralongo, frazione di Val di Zoldo in provincia di Belluno. Da allora la moglie, gli amici e i soccorritori lo stanno cercando finora senza successo.

La prima a lanciare l’allarme è stata la moglie Elena Panciara sui social. “Stiamo cercando Federico con tutte le nostre forze! È scomparso durante una passeggiata in montagna giovedì 26: partito intorno alle 9 da Pralongo, doveva rientrare per pranzo. Una passeggiata talmente facile che è partito da solo.

Ma lui è la persona più in gamba che conosca. È una specie di MacGyver. È allenato, forte di fisico e di testa. Ex scout, sa riparare qualsiasi cosa. Ha fatto corsi di primo soccorso e arrampicata, perfino parkour in passato. Ecco perché per me è da qualche parte, vivo, malconcio, che ci aspetta”.

Federico Lugato, il 39enne di Milano scomparso da giorni in Val Di Zoldo

“Perché – riprende il post della donna – se dovessi scommettere su chi può sopravvivere a un’apocalisse zombie punterei tutto su di lui. Oggi siamo tanti a cercarlo, oltre ai soccorsi ufficiali.

Gente da tutto il Nord Italia: amiche e amici, escursioniste ed escursionisti esperti. Sono sicura che Federico è lì fuori che ci aspetta. Non lasciamolo solo. Se potete continuare a diffondere e a venire in Valzoldana anche nei prossimi giorni.

Ma speriamo di trovarlo prima. Sono preziose anche le segnalazioni dalle persone che possono averlo visto giovedì mattina: dove e quando. Alto 1,80 m, vestito probabilmente con una polo e una felpa blu con zip”.

Milano: maxi-incendio grattacielo divorato dalle fiamme
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST milano Oggi