Monica Setta replica a Tiberio Timperi. Guerra in Rai

sei in  Gossip

1 mese fa - 16 Agosto 2021

Monica Setta replica a Tiberio Timperi. Guerra in Rai. La giornalista sostiene di aver caldeggiato all’allora direttrice di Rai Uno Teresa de Santis l’arrivo del collega Timperi a Unomattina in Famiglia

Monica Setta e Tiberio Timperi continuano a battibeccare. I due conduttori di Unomattina in famiglia se le stanno cantando e suonando a suon di interviste e notizie fatte trapelare a mezzo stampa. Ma si riavvolga rapidamente il nastro

Circa un anno fa, la giornalista brindisina ha rilasciato un’intervista al magazine Vero in cui ha raccontato di non essere amica del conduttore. E di non avere nemmeno il suo numero di cellulare. A distanza di dodici mesi

Timperi ha replicato dalle colonne di Diva e Donna, rispolverando la querelle. Alla rivista ha sottolineato che è assolutamente vero che lui e la Setta non sono amici. Ma dall’altro lato, punzecchiando la collega.

Ha affermato che il suo numero di telefono lo ha e che è lui che le impedisce di chiamare. Insomma, non proprio un rapporto di stima e affetto tra due colleghi che collaborano in sintonia. “La prima cosa è vera, non siamo amici.

La seconda no. Ha il numero del mio cellulare, ma sono io che le impedisco di chiamarmi”, ha chiosato di recente Timperi a Diva e Donna. Finita qui? Assolutamente no, perché ora TvBlog, portale specializzato in questioni e retroscena del piccolo schermo italiano

Pubblica in esclusiva un estratto di una anticipazione del libro autobiografico di Monica Setta. Libro intitolato ‘Volevo fare la giornalista’ e in uscita per la fine del 2021. Nel lavoro letterario, la giornalista ha parlato del rapporto con Timperi a telecamere spente.

In particolare il conduttore è ‘passato al vaglio’ nel capitolo in cui la protagonista è l’ex direttrice di Rai1 Teresa De Santis. Vale a dire la dirigente che riportò in tv proprio la Setta, dopo la chiusura de Il fatto del giorno nel 2010.

La giornalista ha sostenuto che due anni fa, prima che iniziasse la stagione tv 2019-2020, si impegnò parecchio per convincere la De Santis a puntare su Tiberio Timperi per il programma di Michele Guardì. ù

Timperi, allora, arrivava da un anno a La Vita in Diretta: fu una stagione complessa e non troppo brillante sul fronte share e ascolti tv. Di seguito l’estratto di cui è entrato in possesso TvBlog relativo all’autobiografia di Monica Setta

Le parole di Monica Setta

“Mi hanno chiesto, mi sono chiesta anche io più volte se avessi fatto bene a perorare, nel mio piccolo, da giornalista e da telespettatrice la “causa” di Tiberio Timperi. Causa che la ex direttrice di Rai 1 Teresa de Santis non avrebbe voluto a Unomattina in famiglia nella stagione 2019/2020.

Lui era reduce da La vita in diretta e la De Santis lo avrebbe lasciato volentieri a casa. Lo sosteneva Guardì. Ma una tosta come Teresa si era presa l’ultima parola. Prima di decidere mi chiese che cosa ne pensassi ed io caldeggiai la sua presenza.

“Non lo conoscevo se non di vista, ma televisivamente lo avevo sempre apprezzato ed ero sicura che insieme a me avrebbe formato una splendida coppia tv. È andata proprio così. I numeri ci hanno dato ragione

E anche se i rapporti personali non sono mai sbocciati, anzi sono stati assai difficili, non me ne sono mai pentita. Posso apparire una donna emotiva, impetuosa, istintiva. È l’apparenza, appunto. Nel mio lavoro sono fredda, lucida, analitica e guardo sempre il “bene” del prodotto. Leggi anche qui

Mai le antipatie o le simpatie. Penso che in tv si va per lavorare, non per fare amicizia. Essere amici talvolta dà spazio a margini di confidenza che danneggiano quel formalismo necessario nella professione”. Fonte Gossipetv

Monica Setta replica a Tiberio Timperi. Guerra in Rai
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Monica Setta Oggi