Monte Urano, Matteo Monti, 39 anni, morto in incidente frontale

23 Gennaio 2024

Monte Urano, Matteo Monti, 39 anni, morto in incidente frontale

Monte Urano, Matteo Monti, 39 anni, morto in incidente frontale. Il decesso in ospedale dopo complicazioni. L’uomo era originario di Servigliano. Lascia due bimbe.

Era rimasto coinvolto in un violento frontale intorno alla mezzanotte nella serata fra venerdì e sabato, in località Osteria di Rapagnano mentre era alla guida di una Fiat Idea ed era stato trasferito in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Torrette di Ancona.

Purtroppo questa mattina per complicazioni è deceduto, presso la struttura anconetana, Matteo Monti, un papà di 39 anni originario di Servigliano, ma residente da qualche anno a Monte Urano, in provincia di Fermo, insieme alla sua famiglia.

Una tragedia che ha scosso due comunità, quella di Servigliano dove Matteo Monti era nato e cresciuto, dove ha iniziato la sua attività come consulente, mostrando sempre il suo forte legame al territorio.

Non solo, ma era anche legato alle tradizioni. Qui, per molti anni aveva svolto attività politica e associativa specie all’interno di Rione Paese Vecchio di cui era una colonna portante, mostrando tutta la sua passione per la Quintana.

Dopo il matrimonio, da cui sono nate due bellissime bimbe, si era trasferito a Monte Urano integrandosi con la sua nuova comunità. La notizia del suo decesso arrivata nella tarda mattinata ha scosso la popolazione di entrambi i paesi.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip