Morta bimba di 2 anni caduta dal terrazzo: donati gli organi

sei in  Italia

4 settimane fa - 26 Agosto 2021

Morta bimba di 2 anni caduta dal terrazzo: donati gli organi. Non ce l’ha fatta la bambina di due anni che lo scorso lunedì è precipitata dal terrazzo di casa ad Alghero.

Un volo di almeno dieci metri avvenuto mentre in casa erano presenti sia i genitori che la nonna che hanno immediatamente lanciato l’allarme. La piccola è stata soccorsa e trasportata d’urgenza in ospedale al Santissima Annunziata di Sassari.

Dove è giunta in condizioni gravissime. Il ricovero nel reparto di Rianimazione e poi l’aggravarsi ulteriore del suo quadro clinico, fino alla morte avvenuta questo pomeriggio nel nosocomio sardo.

La piccola sfuggita al controllo dei genitori è precipitata nel vuoto

Una notizia che lascia sgomenta la comunità di Alghero e chi era presente al momento del terribile incidente. Il primo ad accorgersi dell’accaduto lunedì è stato un ristoratore che ha il locale proprio affianco alla palazzina.

L’uomo ha visto la piccola riversa a terra e ha allertato i genitori che hanno poi chiamato il 118. Un volo di dieci metri dal terrazzo posto al secondo piano della palazzina dove vive la famiglia della piccola che ha provocato alla bambina un grave trauma cranico.

Giunta in ospedale a Sassari, è stata operata, ma nonostante l’intervento immediato dei medici per la piccola non c’è stato nulla da fare. Questo pomeriggio l’equipe medica del Santissima Annunziata ha comunicato alla famiglia di aver avviato le procedure per l’accertamento della morte encefalica della piccola.

I genitori, a questo punto, hanno deciso di donare gli organi. Stando a quanto ricostruito finora la piccola, sfuggita al controllo della famiglia, avrebbe preso uno sgabello, si sarebbe arrampicata per poi volare giù per 10 metri.

Disperso da tre giorni nel Supramonte di Baunei in Sardegna

E’ da ieri in corso un intervento di ricerca di un escursionista disperso nel Supramonte di Baunei. Dell’uomo, 46 anni residente a Cagliari, non si hanno più notizie da lunedì mattina, quando ha avvisato di trovarsi a Cala Mariolu e che avrebbe fatto ritorno in giornata.

Ieri, non avendo sue notizie, i familiari hanno fatto scattare i soccorsi. La centrale operativa del Soccorso Alpino e Speleologico è stata allertata la notte scorsa poco prima delle 3 dai Vigili del Fuoco e dai Carabinieri di Lanusei.

E ha provveduto ad inviare immediatamente sul posto una squadra di tecnici delle Stazioni Ogliastra, Sassari e Iglesias. Le ricerche, partite dalla località Piredda dove è stata trovata la sua auto, si stanno concentrando soprattutto sui sentieri principali e varianti che conducono a Cala Mariolu.

E sono svolte sia dalle squadre a terra che con l’ausilio dei droni del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco. Il coordinamento delle operazioni è portato avanti congiuntamente dal Soccorso Alpino e dai Vigili del Fuoco delle Stazioni di Nuoro e Tortolì.

Sul posto stanno operando anche il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e Carabinieri della Stazione di Baunei, insieme al supporto via mare dati dal Comune di Banuei per il trasporto del personale. Le ricerche riprenderanno alle prime luci dell’alba.

Morta bimba di 2 anni caduta dal terrazzo: donati gli organi
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST bimba donati organi Oggi sassari