Morte Dora Lagreca: emergono dettagli inquietanti

sei in  Italia

6 giorni fa - 13 Ottobre 2021

Morte Dora Lagreca: emergono dettagli inquietanti. Dora Lagreca sarebbe precipitata dal quarto piano dello stabile nel quartiere Aurora, a Potenza, completamente nuda. Un dettaglio non da poco.

Il tutto mette a dura prova la versione dei fatti fornita dal fidanzato Antonio Capasso che in quel momento era con lei. Il 30enne ha detto agli inquirenti di non essere riuscito a fermare la ragazza che aveva minacciato di gettarsi dal terrazzo durante una lite.

Risulta difficile, però, pensare che durante una lite la ragazza possa essersi spogliata dopo la serata trascorsa fuori. Secondo quanto raccontato da Capasso, avevano iniziato a litigare durante la serata. “Ha detto che lei aveva bevuto quattro bicchieri di vino – spiega a Fanpage.it Katia, amica di Dora da anni.

Poi ha detto che avevano iniziato a discutere in auto per via della gelosia di lei e infine che aveva minacciato di gettarsi dal balcone una volta a casa. A quel punto dice di non essere riuscito a fermarla”.

Dora non era gelosa

Katia dipinge l’amica come una donna innamorata della vita, dei suoi amici e delle feste. Soprattutto ci tiene a precisare che lei non era mai stata gelosa. “Sta cercando di farla passare per una pazza – racconta -. Dora non è mai stata gelosa a differenza sua: lui era tremendamente possessivo.

Da quando aveva iniziato a frequentarlo aveva preso le distanze dalle sue amiche. Io non avevo contatti con lei da diverso tempo, però avevamo sempre avuto un rapporto molto stretto: conosceva il mio compagno, era spesso a casa nostra e qualche volta parlava con lui via chat.

Quando si è fidanzata e dopo il trasferimento i rapporti si sono allentati. Sapevamo che era geloso perché lei ce lo aveva accennato, ma avevamo pensato che l’allontanamento fosse dovuto principalmente al trasferimento e al suo lavoro”.

La ragazza ha confermato a Fanpage.it il dettaglio già diffuso dalla trasmissione “Chi l’ha visto?”. “Cosa ci faceva nuda in terrazza ad ottobre? Impossibile pensare che si fosse spogliata durante un litigio – spiega ancora lei -.

Lui sostiene di aver tolto soltanto le scarpe prima della tragedia ma ha detto che lei stava per andare a fare la doccia. Nessuno che stia litigando con il compagno pensa a spogliarsi per far la doccia. Noi che siamo state sue amiche siamo convinte che qualcosa sia davvero successo in quegli attimi prima della morte.

Il dettaglio dell’apparecchio acustico

Dora indossava l’apparecchio acustico. Una parziale sordità che l’accompagnava da tutta la vita. “Forse era anche questo problema a farle amare ancora di più la vita – spiega Katia a Fanpage.it -.

Lui aveva lo stesso problema. Portava l’apparecchio acustico come lei, si sono conosciuti così. Questo potrebbe averlo portato ad essere ancora più geloso di chiunque le si avvicinasse”. (Fonte fanpage.it)

Morte Dora Lagreca: emergono dettagli inquietanti
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST morte Oggi